Polveriera Juventus, rottura Allegri-Giuntoli: “Ho le prove”

0
269

Rivelazione che sconvolge il mondo Juventus: la distanza tra Giuntoli e Allegri sembra totale 

In casa Juventus ci sono diverse situazioni irrisolte che a giugno potrebbero portare ad una vera e propria rivoluzione all’interno del club.

Giuntoli e Allegri: distanza totale
Giuntoli e Allegri LaPresse

Ad oggi la vera figura perfettamente salda e al comando della Juve è Cristiano Giuntoli, personaggio di rilievo che dovrà portare avanti i progetti del club bianconero, soprattutto sul mercato. Le incognite sono tante, dal futuro di Massimiliano Allegri a quello di Adrien Rabiot e Federico Chiesa. Le mosse di mercato dipenderanno da chi sarà alla guida del club nella prossima stagione e tutti gli indizi portano a Thiago Motta, allenatore giovane e con idee tecnico-tattiche profondamente diverse da quelle del tecnico livornese. Tra Allegri e Giuntoli non scorre buon sangue e negli ultimi tempi il gelo tra le parti sembra essere totale. La conferma è arrivata anche da parte di un giornalista vicino alle questioni bianconere.

Juventus, Allegri-Giuntoli: “Mai così distante, ho le prove”

Il giornalista Luca Momblano ha parlato a juventibus del rapporto tra Cristiano Giuntoli e Massimiliano Allegri, sottolineando la distanza di vedute tra i due protagonisti.

Giuntoli e Allegri: distanza totale
Juventus ed Allegri trovato l’accordo (Foto LaPresse) Juvelive.it

“Col tempo questa distanza tra Giuntoli e Allegri è decisamente aumentata. Dico una cosa forte però la so, oggi possiamo considerarlo il momento di maggiore distanza tra i due, ho fatto le dovute verifiche. Ho le prove che sia così e questo aspetto mi preoccupa molto”. Questa distanza di vedute potrebbe essere diventata incolmabile, se pur i due davanti ai microfoni ostentino una tranquillità che probabilmente è solo di facciata. La situazione è precipitata negli ultimi mesi e potrebbero non esserci più i margini per un futuro insieme. Nonostante il contratto di Allegri fino al 2025, a fine stagione arriverà la resa dei conti e la società prenderà la sua decisone. Come raccontato nelle scorse settimane, sarebbe già avvenuto un contatto diretto tra Giuntoli e Thiago Motta. Un indizio che delinea una situazione forse chiara ormai da un pò di tempo.