“Ciclo di Allegri finito”: esonero ‘anticipato’ in diretta tv

0
65

Il “ciclo di Allegri è finito”: adesso è un grande ex a dire che Max deve andare via alla fine della stagione. E vengono spiegati anche i motivi

La stagione non può essere salvata, a quanto pare, da una finale di Coppa Italia quasi in cassaforte e da un piazzamento alla prossima Champions League. La Juventus non si può accontentare di questo per andare avanti con lo stesso tecnico. Deve, per forza di cose, cambiare obiettivi, cambiare mentalità. E cambiare pure il tecnico.

“Ciclo di Allegri finito”: esonero ‘anticipato’ in diretta tv
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Stavolta a parlare – a Cusano Italia Tv – ci ha pensato un grande ex bianconero, un difensore che senza paura di essere smentiti ha fatto la storia della squadra piemontese. Mark Iuliano non ci va giù per il sottile, anzi, alza la posta in palio. Sottolineando come il club debba cambiare il proprio allenatore alla fine di questa stagione decisamente dai due volti. Alla grande nella prima parte – anche se le prestazioni erano quelle che erano – deludente dopo quel maledetto pareggio contro l’Empoli che ha distrutto tutto.

Le parole di Iuliano

“Il ciclo di Allegri è finito – ha tuonato Iuliano – serve un cambio di mentalità. Non si può vivere solamente sugli spunti di Chiesa o di Vlahovic” ha detto. Che poi sono stati quelli che hanno indirizzato con le loro reti la semifinale di Coppa Italia di martedì sera.

Juventus, annuncio a tradimento: ribaltone UFFICIALE Motta
Thiago Motta (LaPresse) – Juvelive.it

E poi, per il futuro, visto che il nome che circola con molta prepotenza è quello di Thiago Motta, l’ex difensore ha detto questo: “I risultati parlano per lui. Gli auguro che in futuro possa arrivare alla Juventus”. Insomma, una presa di posizione abbastanza netta di Iuliano che in pratica chiude i giochi. Certo, poi la società prenderà i dovuti provvedimenti, ma ormai le voci vanno tutte verso la direzione del cambio.