Koopmeiners alla Juventus, dalle parole ai fatti: contratto ‘in cassaforte’

0
23

Tutto fatto, dalle parole ai fatti: Giuntoli pronto a fare di tutto per prendersi Koopmeiners. Ecco il contratto per il centrocampista dell’Atalanta

Tutto fatto per Koopmeiners. Tutto per il centrocampista dell’Atalanta. Cristiano Giuntoli non ha dubbi e secondo le informazioni che sono state riportate da Nicolò Schira, sarebbe pronto a fare follie pur di accaparrarsi le prestazioni di un giocatore importante che mai come quest’anno abbiamo capito come possa fare la differenza.

Koopmeiners alla Juventus, dalle parole ai fatti: contratto ‘in cassaforte’
Koopmeiners (Lapresse) – Juvelive.it

L’olandese è l’obiettivo numero uno di Giuntoli, che ha già impostato un contratto difficile da rifiutare. Vuole blindarlo, praticamente, per diversi anni, regalando al prossimo allenatore bianconero un giocatore in grado di fare tutto. E andiamo a vedere quindi, nel dettaglio, quella che è l’idea del direttore dell’area tecnica della Juventus.

Tutto fatto per Koopmeiners: il contratto

Quattro o cinque anni di contratto. Questa intanto è la durata dell’accordo con il giocatore. Un accordo che a quanto pare, anche per via di alcune informazioni un poco più datate, sarebbe già stato trovato. Si è parlato, inoltre, di un incontro possibile nelle prossime ore, visto che l’agente di Koop sarà a Bergamo per vedere la sfida dell’Atalanta al Marsiglia valida per la semifinale di ritorno dell’Europa League.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (Lapresse) – Juvelive.it

E i soldi? Anche in questo caso si parla di uno stipendio da big: la forbice va dai 4 ai 4,5 milioni di euro all’anno per Koopmeiners: cifra nettamente superiore a quello che percepisce adesso. Insomma, follie per un centrocampista che segna, fa segnare, che imposta e che ha dei tempi d’inserimento veramente importanti. Come sappiamo, infine, l’Atalanta chiede 60 milioni di euro, ma Giuntoli potrebbe abbattere questa cifra inserendo il cartellino di qualche giocatore. Huijsen, ad esempio, che a quanto pare piace molto a Gasperini.