Juve tradita, Allegri sulla panchina di un’altra Big di Serie A

0
4167

Max Allegri è pronto a lasciare la Juventus in estate per un altro club di Serie A: sfiderà proprio i bianconeri

Terzo posto in campionato, il sogno di poter contendere lo scudetto all’Inter prima del crollo in pieno inverno. In casa Juventus, l’anno di assestamento senza coppe si chiuderà così, con Max Allegri che ha però la possibilità di vincere ancora un trofeo: la Coppa Italia da contendere all’Atalanta mercoledì 15 maggio.

Allegri, Juve tradita
Max Allegri tradisce la Juve (Ansa Foto) – Juvelive

Molte le difficoltà del tecnico che ha dovuto fare a meno di diverse pedine nel corso della stagione, a partire da Fagioli e Pogba squalificati – rispettivamente – per calcioscommesse e doping. Allegri ha lanciato anche diversi giovani, dovendo fare di necessità virtù chiudendo un campionato più che discreto.

Eppure sembra segnato il suo destino: a fine stagione con ogni probabilità via alla rivoluzione tecnica alla Continassa, con l’addio di Max Allegri ed il sempre più probabile arrivo di Thiago Motta, un vero e proprio pallino di Cristiano Giuntoli.

Il livornese, però, non dovrebbe restare senza panchina, anzi: per lui sarebbe pronto già un altro club, peraltro di Serie A. Una soluzione che quindi metterà ben presto di fronte proprio allegri ed il suo attuale club e chissà se Max in quella sede riuscirà a prendersi una gustosa rivincita.

Allegri allenatore di una big di A: sfida alla Juve

Già, ma dove potrebbe allenare Allegri? Il suo nome era stato accostato alla panchina del Napoli: non è un mistero di come De Laurentiis sia in ottimi rapporti proprio con il livornese anche se al momento il patron azzurro avrebbe deciso di virare su altri obiettivi.

Allegri in una big di A
Massimiliano Allegri allenerà un’altra big di A (Ansa Foto) – Juvelive

E pure il Milan non sembra una pista percorribile per Max: i rossoneri valutano altri profili. In soccorso dell’allenatore pluriscudettato, però, arriva Enrico Fedele. L’ex agente di calciatori, ai microfoni di Televomero ne “L’Infedele”, ha detto la sua sul nuovo allenatore del Napoli.

Prenderei Massimiliano Allegri” ha affermato Fedele. “Dicono sia juventino e per questo alla piazza non piace ma leggendo il suo curriculum, scopriamo come abbia vinto più di ogni altro tecnico accostato al club azzurro“.

Una vera e propria incoronazione per Allegri, con Fedele che ha poi calcato la mano indicando un altro possibile candidato, ai suoi occhi, più che valido. “Mourinho farebbe bene al Napoli: ha esperienza internazionale ed è un allenatore autorevole. Prenderei il lusitano oppure Max Allegri” ha poi concluso affermando però come sia convinto che, alla fine, il club ingaggerà Pioli.