Juventus » esclusive » Torino, Gillet: ”Dobbiamo avere più fame della Juventus. E su Conte…”

Torino, Gillet: ”Dobbiamo avere più fame della Juventus. E su Conte…”

Jean Francois Gillet

 

GILLET TORINO JUVENTUS – Il portiere del Torino Jean Francois Gillet ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport per parlare del derby di domani. Ecco le sue parole: ”Juventus-Torino però è un’altra cosa, è questo il derby, una partita di grande fascino, una gara che si prepara da sola. Il nuovo stadio per loro è il dodicesimo uomo in campo, porta punti. Cosa dirò ai miei compagni? Dobbiamo rimanere freddi, non farci prendere dalle emozioni, giocheremo con la bava alla bocca anche perché abbiamo fame di punti. Come possiamo vincere? Con una superprestazione di squadra. Dobbiamo rimanere lucidi, se ti tremano le gambe tutto è più difficile. La Juve gioca per lo scudetto, il Toro per sopravvivere? Pienamente d’accordo, vincerà chi avrà più fame o commetterà meno errori. Se faremo una gara da Toro qualcosa porteremo a casa Conte? Conte a Bari ha fatto grandi cose, è stato un trascinatore, ha dato un’idea di gioco, come Ventura la scorsa stagione ha plasmato il Torino che voleva: nulla sul terreno di gioco avviene per caso, si studia tutto prima, sul campo i giocatori ripetono solo la lezione. C siamo sentiti dopo l’esperienza di Bari? Sì, mi ha telefonato l’anno scorso dopo la testata con Pepe in Juve-Bologna per sapere come stavo. Quando ci incrociamo ci salutiamo”.

Marco Orrù