Juventus » esclusive » Juventus, Marchisio: ”Temo la Roma”

Juventus, Marchisio: ”Temo la Roma”

Claudio Marchisio (getty images)

Claudio Marchisio (getty images)

 

JUVENTUS MARCHISIO – Claudio Marchisio ha parlato dei temi del campionato appena giunto nel ritiro della Nazionale italiana. A sorpresa, il Principino non teme il Napoli nella lotta scudetto, ma bensì ”la Roma. Nel lungo periodo, temo di più la squadra di Garcia: è cambiata poco, con innesti di qualità, però si vede la mano dell’allenatore che li sta esaltando – riporta il Corriere dello Sport -. I giallorossi non hanno impegni europei e vogliono rifarsi dopo alcune stagioni deludenti, forse hanno più fame di noi e per questo servirà molta più concentrazione e voglia di vincere. Certo, bisognerà poi vedere se la Roma riuscirà a reggere questi ritmi, mentre il Napoli, ormai da un paio d’anni, mantiene un passo importante fino alla termine del campionato”. Il centrocampista poi parla del periodi della sua Juve: ”Appena concediamo qualcosa, subiamo gol: non bisogna più prendere questi schiaffi all’inizio, né concedere gol come il secondo di Muntari. Potevamo chiudere sul 3-1 e invece abbiamo rischiato fino all’ultimo. dati parlano chiaro, prendiamo troppi gol: non è solo sfortuna, dobbiamo lavorare di più. Siamo stati più cinici rispetto alle ultime partite e nel secondo tempo abbiamo alzato il baricentro, sistemandoci più alti come ci succedeva l’anno scorso. Ad ogni modo, era importantissimo conquistare i tre punti, visto che Roma e Napoli non stanno perdendo colpi”.

Marco Orrù