Juventus » esclusive » Juventus-Napoli, Ciro Ferrara: ”Il mio cuore è azzurro”

Juventus-Napoli, Ciro Ferrara: ”Il mio cuore è azzurro”

Ciro Ferrara (getty images)

Ciro Ferrara (getty images)

 

JUVENTUS NAPOLI FERRARA – Ciro Ferrara ha diviso la sua carriera da giocatore fra Juventus e Napoli, di cui è nativo. Successivamente ha pure allenato il club bianconero, ma nella sfida tra Juventus e Napoli non ha dubbi su chi tifare: ”Più napoletano o più juventino? Mi sento napoletano dice in un’intervista a ‘Il Mattino di Napoli, ripresa da Tuttonapoli -, perché non dimentico le mie origini e sono ancora innamoratissimo della mia città. La Juve significa il Nord, il potere, oltre cent’ anni di storia vittoriosa. Se la batti, sei il più grande di tutti. Ogni giorno dell’anno il tifoso ti chiede di sconfiggere la Juventus. Vincere allo Juventus Stadium significherebbe acquistare fiducia. E credo che se il Napoli riuscisse a fare il colpo e poi a disputare un campionato con un alto ruolino di marcia possa anche vincere lo scudetto. Pur sapendo che la Juve ha più abitudine a giocare Coppe e campionato e non molla la presa. Insomma, domani occorre un segnale forte. Da allenatore quale squadra sceglierei tra Juventus e Napoli? Beh, la Juve l’ho già allenata, il Napoli sarebbe una piacevole novità, però prima di me mi pare si sia candidato Maradona: ovviamente è un giochino per strappare un sorriso e nulla più. Higuain e Reina a parte, segnalo Callejon: mi impressiona davvero, è la sorpresa del Napoli.  Domani in che settore sarò, Napoli o Juventus? Sarò in incognito per strizzare meglio l’occhio al mio colore del cuore: l’azzurro”.

Marco Orrù