Juventus » esclusive » ESCLUSIVA/ Rino Foschi: “Ottimi rapporti con la Juventus, Leali e Magnusson innesti importanti”

ESCLUSIVA/ Rino Foschi: “Ottimi rapporti con la Juventus, Leali e Magnusson innesti importanti”

Rino Foschi (getty images)

Rino Foschi (getty images)

JUVENTUS FOSCHI – La Juventus ed il Cesena negli anni hanno sicuramente stretto un buonissimo rapporto dal punto di vista delle trattative di mercato e non solo. Dopo Leali e Magnusson i romagnoli potrebbero portare a vestire la maglia bianconera del Cesena qualche altro juventino. Oggi la redazione di juvelive.it ha intervistato in ESCLUSIVA il direttore sportivo del Cesena Rino Foschi che ha rilasciato questa breve intervista:

Direttore Foschi, ieri sera avete ottenuto un buon risultato contro i campioni d’Italia, soddisfatti?

“Assolutamente, pareggiare con la Juventus e’ sempre motivo di soddisfazione. Stiamo facendo un buon lavoro anche se sappiamo che bisogna migliorarsi sempre. Il gruppo lavora intensamente per raggiungere la forma ottimale in vista del campionato.”

Parlando di mercato, ci sono operazioni in corso con la Juventus?

“No no, siamo fermi al momento. Con la Juventus abbiamo un ottimo rapporto e ci confrontiamo spesso su certe dinamiche di mercato, come e’ accaduto per Leali e Magnusson che per noi sono innesti molto importanti, ma al momento non c’e’ altro. Stiamo cercando di capire a che punto e’ il gruppo e come si inseriscono i nuovi arrivati, abbiamo a breve due amichevoli contro squadre piu’ piccole che ci faranno capire alcune cose, poi ad agosto se ne riparla.”

Si e’ parlato di un possibile interessete per Simone Padoin sempre dalla Juventus….

“No, come le dicevo con la Juventus non c’e’ nulla al momento, neanche Padoin. Bisogna capire che noi vogliamo formare un gruppo, pertanto non andiamo alla ricerca dei singoli. Dobbiamo capire cosa serve alla squadra per essere equilibrata e per fare questo bisogna vederla lavorare giorno dopo giorno, poi si valutera’.”

Cosa si aspetta da questa stagione in serie A?

“Stiamo lavorando per fare una bella stagione, vogliamo centrare la salvezza e mantenere dunque la categoria e vogliamo farlo con un bel gruppo. Lo scorso anno abbiamo raggiunto l’obiettivo massimo, e adesso dobbiamo lavorare per toglierci delle soddisfazioni anche nella massima serie.”

Remigare Giovanni