Stefano Padovan - Getty Images
Stefano Padovan – Getty Images

ESCLUSIVE URSINO PADOVAN – La Juventus pensa alla finale di Berlino, ma inizia anche a programmare la prossima stagione. Il calciomercato è solo entrate ed uscite in prima squadra, ma anche attenzione ai tanti giovani in giro per l’Italia. Uno di questi, uno dei più promettenti, è Stefano Padovan, che nella stagione appena conclusa si è messo in mostra con la maglia del Crotone. Il giovane attaccante classe ’94 è richiesto da parecchie società in B, ma è proprio la società pitagorica a volersi tenere stretto uno dei talenti emergenti del nostro calcio. La redazione di juvelive.it, a tal proposito, ha intercettato in ESCLUSIVA il Direttore Sportivo dei calabresi Beppe Ursino che ha rilasciato questa breve intervista:

Direttore, la partenza di mister Drago non cambierà la politica sportiva del Crotone di puntare sui giovani….

“Assolutamente no. E’ una politica in cui crediamo ciecamente. Mister Drago in questi anni ha fatto un grande lavoro valorizzando tantissimi giovani che sono stati la nostra fortuna. Anche quest’anno abbiamo potuto gioire della salvezza grazie a questo.”

Parliamo di mercato, Padovan si è dimostrato uno dei talenti più puri tra i giovani di B. Resta a Crotone?

Padovan è un giovane interessante e di prospettiva. Noi abbiamo tutto l’interesse di farlo rimanere a Crotone, può darci una mano per la prossima stagione. Ancora però dobbiamo definire alcune cose con la Juventus.”

Ci sono appuntamenti in vista con la Juventus per parlare di questo argomento?

“Credo settimana prossima, ma ancora nulla di certo. Ripeto la volontà nostra è di tenere Padovan qui a Crotone.”

Giovanni Remigare

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK