Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Matuidi parla da leader: “Reagiremo alla sconfitta di Barcellona”

Matuidi parla da leader: “Reagiremo alla sconfitta di Barcellona”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27
Centrocampista Juventus
Blaise Matuidi ©Getty Images

Con la sfida di Barcellona ormai in archivio, la Juventus torna a lavorare in vista del campionato. La gara di martedì ha inevitabilmente lasciato degli interrogativi, sia sulla condizione fisica che sulla tenuta mentale dei bianconeri. Spetterà ora a Massimiliano Allegri trovare la quadratura del cerchio e preparare al meglio la propria squadra in vista dei prossimi impegni. Una delle poche note positive della sconfitta del Camp Nou è stata senza dubbio la prestazione di Blaise Matuidi. Il centrocampista francese è stato uno dei pochi bianconeri ad uscire a testa alta dal campo ed ha già mostrato tutta la sua leadership. L’ex PSG, insomma, ha già conquistato le chiavi del centrocampo.

Juventus, Matuidi guarda avanti

La sensazione è che, da qui in avanti, difficilmente Allegri vorrà privarsi del francese. Il tecnico toscano ha plasmato il centrocampo adattandolo alle caratteristiche di Matuidi, più a suo agio in un reparto a tre. Tornando sulla sfida del Camp Nou, il 30enne ha analizzato gli errori commessi e guarda già avanti. Queste, secondo le news Juventus, le sue dichiarazioni: “Perché la Juventus non ha più giocato nel secondo tempo? Dovremmo lavorarci su, ma penso che molto sia dipeso dal primo gol: ci ha tagliato le gambe. Reagire è stato complicato, ma sappiamo e possiamo fare meglio. Il primo tempo è stato buono, poi abbiamo subito un gol che ci ha fatto male. Siamo delusi, ma teniamo in mente la prima metà della partita e quanto abbiamo fatto di buono. Il girone non è cominciato bene, ma in fondo era solo la prima gara. Faremo di tutto per vincere la prossima“.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK