barzagli
Andrea Barzagli © Getty Images

Andrea Barzagli era incappato in un infortunio nella partita che la Juventus ha perso due sere fa contro il Real Madrid nella gara di andata dei quarti di finale di Champions League. Una ulteriore brutta notizia con la quale i bianconeri si sono ritrovati a dover fare i conti, oltre al risultato di 3-0 al passivo che suona tanto già come una eliminazione dalla competizione con 90′ di anticipo. Per quanto riguarda il match di ritorno, mancherà poi anche Paulo Dybala per squalifica, dopo il rosso per doppia ammonizione ricevuto ingenuamente con gli spagnoli. Per quanto riguarda Barzagli, l’emittente Sky Sport ufficializza già la sua esclusione per la partita di campionato Benevento-Juve che si giocherà sabato prossimo alle ore 15:00. Per il centrale fiorentino il tempo per recuperare sarà molto poco. E Massimiliano Allegri dovrà valutarlo pure per il ritorno Champions al ‘Bernabeu’.

Barzagli, niente da fare per il Benevento e non solo

La stessa Juventus ieri aveva diffuso un comunicato sui propri canali web ufficiali in merito alle condizioni di Barzagli. Il 36enne calciatore di Fiesole “è stato sottoposto a risonanza magnetica che ha evidenziato un trauma distrattivo dei muscoli obliqui dell’addome. Il calciatore ha già iniziato le terapie e sarà rivalutato nei prossimi giorni”. Alla luce di ciò sembra davvero improbabile che l’ex Palermo e Wolfsburg riesca ad essere presente per la trasferta in Spagna della prossima settimana. Molto probabilmente i tempi di recupero di Barzagli si aggireranno come minimo sulle due o tre settimane. Ma ogni responso definitivo giungerà per l’appunto nei prossimi giorni.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK