Juve-Sampdoria Mandzukic
Juve-Sampdoria Mandzukic © Getty Images

L’avventura di Mandzukic alla Juventus rischia di essere giunta al capolinea. Nonostante un contratto fino al 30 giugno 2020 aumenta il malcontento e le pretendenti non mancano. 

Nonostante un legame evidente con la Juventus e l’intero ambiente bianconero, il futuro di Mario Mandzukic sembra essere pesantemente in bilico. Negli ultimi tempi si è infatti parlato con insistenza della possibilità che il croato possa lasciare la Juventus al termine della stagione in corso. Troppo tempo passato in panchina per l’attaccante ex Atletico e Bayern, che ha grinta e fame da vendere e vorrebbe dare sempre e comunque il proprio contributo alla causa. Negli ultimi mesi si è a più riprese parlato di un possibile addio di Mario Mandzukic. Nonostante i restanti due anni di contratto, la dirigenza avrebbe infatti intenzione di prendere in considerazione eventuali offerte nel prossimo calciomercato per il giocatore, che è richiestissimo in Cina e, a quanto pare, anche in Italia. Il Milan ci starebbe facendo più di un pensierino e studia la situazione: molto dipenderà dalla permanenza in bianconero di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus, Manduzkic potrebbe partire: la situazione

Juventus-Milan probabili formazioni Mandzukic Allegri
Mario Mandzukic @ Getty Images

Nonostante una stagione di alti e bassi, tante esclusioni e i soliti problemini fisici, Mandzukic continua ad avere tante richieste in giro per il mondo. Stando a quanto riporta Sky Sport la porta del campionato cinese è sempre aperta per il croato in maglia 17 che però avrebbe richieste anche in Premier League. La Juve prenderà dunque in considerazioni eventuali offerte e deciderà insieme al calciatore il da farsi. Molto dipenderà dagli stimoli e dalla voglia di continuare in bianconero di Mandzukic che dopo un inizio di 2018 da incubo, in cui non ha segnato alcun gol per oltre tre mesi dopo quello del 3 gennaio contro il Torino in Coppa Italia, è tornato decisivo contro il Real Madrid nell’incredibile 3-1 del Santiago Bernabeu. Il croato vorrebbe vivere più spesso giornate così.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK