Home Calciomercato Juventus Juventus su Godin, Benatia la chiave: ecco il piano

Juventus su Godin, Benatia la chiave: ecco il piano

Juventus su Godin
Diego Godin in azione @ Getty Images

Juventus su Godin – I bianconeri avrebbero intenzione di comprare il difensore urugiaiano, per farlo la chiave potrebbe essere Benatia.

Dopo Cancelo, la cui firma potrebbe arrivare in settimana, i bianconeri si apprestano a chiudere ancora altri colpi di mercato. Uno dei reparti dove si sta lavorando intensamente, nelle ultime ore, è la difesa. Con la minaccia Chelsea su Rugani e una situazione ancora non chiarita del tutto per quanto riguarda Benatia, la dirigenza comincia a buttare l’occhio qua e là in cerca di eventuali nomi nuovi da inserire nel reparto. Piace il giovane di Ligt dell’Ajax, ma potrebbe non essere abbastanza. La Juventus è celebre da sempre per le sue incredibili doti difensive, e per questo il profilo su cui starebbe lavorando il club potrebbe essere un altro. Esperienza, qualità, leadership: queste le caratteristiche giuste per un vero difensore bianconero. E l’identikit sembra conicidere in tutto e per tutto con quello di Diego Godin, esperto centrale dell’Atletico Madrid.

Juventus su Godin, il piano: cedere Benatia per pagare la clausola

Stando a quanto riportato da Tuttosport, il calciomercato Juventus avrebbe già in mente il piano per arrivare al trentaduenne difensore uruguaiano. La chiave potrebbe essere proprio Benatia. Il centrale marocchino sarebbe valutato per una cifra vicina ai 25 milioni di euro e qualora Marotta dovesse riuscire a piazzarlo altrove potrebbe fiondarsi sull’obiettivo attualmente impeganto con il Mondiale di Russia. Su di lui, infatti, pende una clausola da 20 milioni di euro (cifra non spropositata) e la cessione dell’ex Roma e Bayern potrebbe facilitarne l’acquisto. Godin non avrebbe ancora chiarito le sue intenzioni all’Atletico Madrid, con il quale ha ancora un anno di contratto, e questo potrebbe far sì che la trattativa decolli. Il suo arrivo garantirebbe affidabilità e sicurezza maggiore al reparto e potrebbe rilanciare il progetto europeo dei bianconeri alla grande. L’età non sarebbe affatto un problema, dato il momento di forma ancora al top mostrato anche dalle ultime prestazioni con la propria Nazionale.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK