Barzagli e Chiellini rinnovano, Calciomercato: UFFICIALE, prolungamento per le due leggende

0
15
Calciomercato Juventus, Barzagli e Chiellini
Barzagli e Chiellini rinnovano, Juve

Barzagli e Chiellini rinnovano, Calciomercato: UFFICIALE, prolungamento per le due leggende. I bianconeri hanno ufficializzato il prolungamento di quelle che in questi anni sono state due vere leggende, dimostrando anche grande attaccamento alla maglia bianconera.

Andrea Barzagli ha rinnovato il suo contratto fino al 2019, quando probabilmente chiuderà la sua carriera. Giorgio Chiellini invece prolunga fino al 2020 e inizierà la stagione 2018/19 per la prima volta ufficialmente da capitano della squadra dopo l’addio di Gigi Buffon di cui è stato vice per diversi anni.

Barzagli e Chiellini rinnovano

Infortunio Barzagli

Calciomercato Juventus, Barzagli rinnova Andrea Barzagli ha compiuto a maggio trentasette anni, ma ha dimostrato nell’ultima stagione di essere ancora in grande forma. Fu uno dei primi acquisti della Juventus di Beppe Marotta e Fabio Paratici che lo prelevarono nel gennaio del 2011 dal Wolfsburg per 800mila euro, pochi mesi prima della scadenza del suo contratto. Da quel momento in bianconero in tutte le competizioni ha collezionato 271 presenze e messo a segno due gol. Nella BBC è stato spesso impiegato come terzo di destra, ma ha giocato anche da centrale puro oltre che da terzino in un reparto a quattro. Il calciatore ha dichiarato su Instagram: “Sono felice di poter continuare ancora per un anno questa splendida storia iniziata otto anni fa”.

Giorgio Chiellini Real Madrid
Calciomercato Juventus, Chiellini rinnova

Di maggiore percorrenza è invece il rapporto di Giorgio Chiellini con la Juventus. Il difensore toscano classe 1984 è arrivato a Torino nell’estate del 2004 per essere immediatamente girato in prestito alla Fiorentina dove ha dimostrato di essere calciatore di alto livello, tanto da meritarsi la chiamata da Torino per tornare. Nella prima Juve di Capello veniva utilizzato come terzino puro a sinistra, nell’anno in B dopo Calciopoli è stato Didier Deschamps a cambiargli il ruolo schierandolo come centrale nella difesa a quattro con ottimi risultati. In bianconero ha collezionato 472 presenze mettendo a segno 34 presenze.

Se Chiellini avrà ancora un ruolo da titolare e da protagonista nella prossima stagione, più difficile pensarlo invece per Barzagli che avrà il difficile compito di tenere unito lo spogliatoio e di aiutare soprattutto nella crescita giovani come Mattia Caldara e Daniele Rugani. Sicuramente però i tifosi bianconeri saranno ugualmente felici del rinnovo di due leader sia dentro che fuori dal rettangolo verde di gioco.