Roberto Pereyra
Roberto Pereyra ©Getty Images

L’ex Juve potrebbe fare ritorno a Torino, sponda granata questa volta. C’è l’ok di Mazzarri, che lo ha già allenato ai tempi del Watford, ma prima occorre effettuare una cessione a centrocampo.

Il Torino ha iniziato a lavorare assiduamente negli ultimi giorni alla pista che conduce a Pereyra. Il giocatore argentino, si può considerare un jolly per via della sua duttilità. In carriera è stato impiegato come mezz’ala, interno di centrocampo e trequartista, al cambio di ruolo non varia però la sua prestazione, sempre ad alti livelli.

Pereyra – Torino, prima una cessione

Daniele Baselli – Getty Images

Il club torinese, per poter tentare l’affondo decisivo al centrocampista del Watford deve liberare uno slot in mezzo al campo. Il sacrificato potrebbe essere proprio lui, Daniele Baselli, già al centro di varie voci di mercato che lo accostano a Milan, Lazio e Roma.

Per il 26enne italiano, il club di Cairo, chiede almeno 20 milioni di euro. In caso di cessione una parte dei soldi incassati sarebbero impiegati per provare a portare il “Tucu” a Torino. Qui, incontrerebbe un altro ex Juve, Thomas Rincòn, divenuto ufficialmente un nuovo giocatore granata a partire dal 1 luglio 2018 a fronte di un corrispettivo di 6 milioni di euro.

Pereyra, un giocatore spesso sottovalutato

Roberto Pereyra
Roberto Pereyra ©Getty Images

Pereyra è ingiustamente passato sottotraccia nelle squadre in cui ha giocato nonostante abbia offerto buone prestazioni. In Serie A ha indossato le maglie di Udinese e Juventus. Nella società friulana ha disputato 84 partite realizzando 8 reti, a Torino, con la maglia bianconera della Juventus ha giocato 48 partite e messo a segno 4 gol. Successivamente si è apprestato a vivere un’avventura oltremanica, con la maglia del Watford, con cui ha disputato 45 partite e realizzato 7 reti. Se la trattativa dovesse andare in porto, come rivelato dai colleghi di SportMediaset, per il Torino si tratterebbe di un gran colpo.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK