Mandzukic e Barzagli

Andrea Barzagli salterà anche Valencia. Il difensore della Juventus ha riportato un trauma distrattivo e anche se si tratta di un problema non grave, i medici bianconeri hanno consigliato il cauto recupero. Pertanto dopo aver saltato il Sassuolo, il difensore toscano resterà fuori anche in vista della trasferta spagnola.

Il centrale dovrebbe star lontano dai campi almeno un mesetto, saltando dunque il debutto in Champions League di mercoledì al Mestalla quando la Juventus affronterà il Valencia di Marcelinho. I bianconeri potranno comunque contare sulla buona condizione di Benatia, anche se i titolari saranno quasi certamente Leonardo Bonucci ed il rientrante Giorgio Chiellini, quest’ultimo a riposo contro il Sassuolo.

Infortunio Barzagli, trauma distrattivo

Andrea Barzagli, Juventus

Dopo aver rinnovato il proprio contratto con la Juventus, Andrea Barzagli si è subito messo a disposizione di Massimiliano Allegri anche per fare l’uomo spogliatoio, ancor di più dopo le partenze di Gigi Buffon, Stephan Lichtsteiner e Claudio Marchisio. Il difensore ex Palermo ed ex Wolfsburg, si è dimostrato straordinario nonostante l’età avanzi inesorabile. La società infatti gli ha prolungato il contratto consapevole della sua forza e duttilità.

Sappiamo benissimo quanto questo difensore sia considerato un dei giocatori di grande personalità e quanto negli anni sia statoindispensabile per dare equilibrio alla retroguardia giocando sia da centrale nella difesa a quattro che nel centro destro di quella a tre formando la famosa BBC con Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini.

Benatia, pronto a sostituirlo

Szczesny e Benatia, Juventus

Andrea Barzagli non ci sarà contro il Valencia, l’infortunio lo terrà fuori dalla partita di Champions che vedrà comunque un Allegri tranquillo per la propria difesa. Giocheranno Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, ma attenzione anche Medhi Benatia e Daniele Rugani. Il marocchino ha giocato contro il Sassuolo e potrebbe essere la prima alternativa qualora ce ne fosse bisogno. E’ anche vero che Allegri avrebbe potuto schierare Barzagli come esterno di destra, ruolo già ricoperto nella passata stagione con ottimi risultati. Il rientro di De Sciglio, comunque, non da alcun pensiero ne preoccupazione di formazione ad Allegri. Barzagli potrebbe recuperare per metà ottobre, anche se ancora non si conosce perfettamente la data del suo rientro.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK