Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Esonero Sarri, il web spinge per il ritorno di Allegri. Agnelli cosa...

Esonero Sarri, il web spinge per il ritorno di Allegri. Agnelli cosa decidera?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:10

Esonero Sarri è ormai qualcosa che aleggia nell’aria. Se non nell’immediato, di certo avverrà a giugno quando lascerà la Juventus. I tifosi spingono per Max.

L’esonero di Sarri è ormai inevitabile

Esonero Sarri sono ormai le due parole più digitate nella triste notte europea. La Juventus ha fatto una brutta figura nella partita di andata degli ottavi di finale di Champions League e i tifosi sono furibondi con l’allenatore. La sua avventura sulla panchina bianconera è ormai giunta al capolinea. Se non nell’immediato, verrà esonerato a giugno quando Agnelli sceglierà un nuovo tecnico. Ad ogni modo, il web spinge in un’unica direzione: il ritorno di Max Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Una Juventus imbarazzante a Lione nel match di Champions League 

Esonero Sarri unica soluzione

«Assistiamo a un copione interpretato in negativo più volte – scrive il Corriere dello Sport -. E il gol subito è solo un particolare del tutto, si perde in questo atteggiamento compassato, quasi annoiato, simile alle peggiori uscite di campionato. Eppure in Europa, la Juventus aveva mantenuto un altro passo, un’altra concentrazione. Aveva mostrato solidità, una differente capacità di ricompattarsi anche nelle situazioni più intricate. A Lione non accade nulla di tutto questo, anche quando la Juventus attacca a testa bassa, nel finale, anche quando sembra provarci con maggiore continuità». Proprio per queste parole l’esonero Sarri sembra inevitabile.

LEGGI ANCHE >>> Il tecnico della Juve massacrato dalla stampa italiana

Esonero in vista per Maurizio Sarri?

I possibili sostituti

Il primo nome che viene in menti per far fronte al possibile esonero è Max Allegri. Sotto contratto, non potrebbe esimersi dal tornare a Torino. Vorrebbe un’esperienza all’estero, non è detto che accetti di tornare con Paratici e Nedved. La soluzione a portata di mano è Simone Inzaghi, mentre se dovesse fallire in Champions, Zinedine Zidane rappresenterebbe l’uomo con l’identikit giusto.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK