Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Cannavaro: «Anni stratosferici alla Juventus. De Ligt è forte»

Cannavaro: «Anni stratosferici alla Juventus. De Ligt è forte»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57

L’ex capitano della Nazionale campoione del mondo e della Juve parla di De Ligt. Così Cannavaro: «Gli va tutto storto probabilmente in questo periodo».

Fabio Cannavaro
Fabio Cannavaro ©Getty Images

Fabio Cannavaro vinse due scudetti con la Juventus, poi però lasciò la squadra in Serie B e andò al Real Madrid. Per questa motivazione il suo ritorno a Torino non fu mai digerito al massimo dai tifosi bianconeri. E, chiaramente, il suo appeal allo stadium non è molto alto. Ieri ha parlato ai microfoni di Sky ricordando quei momenti. «La mia fortuna è stata quella di fare un mondiale straordinario. E di fare una stagione con la Juve stratosferica, perché comunque la gente ricorda il mondiale. Ma io i due anni di Torino con la Juve feci delle prestazioni stratosferiche, veramente da giocatore di livelli importanti».

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Cristiano Ronaldo: è zona rossa vicino alla sua villa a Madeira

Cannavaro su De Ligt

L’ex pallone d’Oro parla anche di De Ligt. «Gli va tutto storto probabilmente in questo periodo – dice Cannavaro -. Io ho passato un periodo simile quando arrivai a Madrid. Arrivai in una squadra nuova, in un calcio totalmente diverso dal nostro. In una squadra dove si lavorava più a livello individuale che collettivo e faticai. I primi tre mesi mi andava tutto storto. Fu un periodo difficile. Penso che gli sia capitata una cosa simile a lui. Perché giocava in una squadra dove ha giocato per tanti anni alla stessa maniera.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK