Lazio, caos Covid-19. La procura Figc apre un’inchiesta

0
34

La procura della Figc ha aperto un’inchiesta sulla Lazio dopo lo stop della Uefa ad Immobile, Strakosha e Lucas Leiva. Che succede in vista della Juventus?

JuventusC’è gran caos intorno alla Lazio, prossima avversaria della Juventus in campionato. La Gazzetta dello Sport spiega nel dettaglio quello che sta succedendo in casa biancoceleste. Immobile, Strakosha e Leiva sono stati bloccati dalla Uefa. I giocatori si erano allenati stamattina con il resto della squadra, ma non sono partiti per San Pietroburgo. Assenti anche Luis Alberto, Lazzari e Djavan Anderson. Il colpo di scena è arrivato pertanto al termine della rifinitura di Formello. I tre biancocelesti erano stati sottoposti ieri a un nuovo giro di tamponi Uefa, a 48 ore dalla partita di San Pietroburgo. Tutto lasciava pensare ad un esito incoraggiante, invece è arrivato lo stop.

LEGGI ANCHE >>> Ferencvaros-Juventus: la probabile formazione. Chi gioca e chi no

Inchiesta Figc per la Lazio

LotitoIl problema è che Immobile e Leiva sono stati utilizzati nel secondo tempo della gara di domenica a Torino (Strakosha è rimasto in panchina). Il bomber ha anche segnato il terzo gol della squadra di Inzaghi. Avevano avuto l’ok dai tamponi per le gare di campionato. La Procura Federale della Figc, guidata da Giuseppe Chinè, aprirà un fascicolo d’inchiesta per valutare eventuali violazioni del protocollo da parte della Lazio.