Pogba alla Juventus, calciomercato: doppia contropartita per lo United

0
1074

Non si placano le voci inerenti l’affare Pogba-Juventus, sul quale i bianconeri avevano messo gli occhi già ad aprile.

Paul Pogba, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Pogba Juventus Calciomercato/ Il nome di Paul Labile Pogba è tornato a monopolizzare in maniera spasmodica l’interesse degli addetti ai lavori. Il centrocampista francese, infatti, ha dichiarato conclusa la sua esperienza al Manchester United, e le voci che lo vedrebbero nuovamente vicino ad un ritorno alla Juventus stanno ormai diventando di dominio pubblico. Sebbene Paratici, a margine della partita di Champions League contro il Barcellona, abbia dichiarato che la trattativa Pogba “non è affatto semplice, perché si tratta di un calciatore dello United“, i presupposti per un clamoroso Pogback sembrano essere sempre più concreti.

Leggi anche–>Castrovilli alla Juventus, calciomercato: no al rinnovo, c’è l’affondo

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, già ad aprile i contatti tra lo United e la Juventus erano stati piuttosto frequenti. I vertici dirigenziali bianconeri erano arrivati addirittura a proporre una doppia contropartita per il talento francese, mettendo sul piatto i cartellini di Pjanic e Douglas Costa. I Red Devils però hanno fatto muro, e il bosniaco e il brasiliano hanno preso direzioni diverse dall‘Inghilterra: Pjanic è stato infatti inserito nell’affare con il Barcellona che ha portato Arthur in bianconero, mentre “Flash” ha fatto il suo ritorno al Bayern Monaco.

Calciomercato Juventus, il ritorno di Pogba: ecco cosa filtra

Calciomercato Juventus
Pogba @Getty

Juventus Pogba/ Da aprile, è cambiato molto. L’ex Juve ha sì rinnovato di un anno il contratto in scadenza la prossima estate, ma ha al contempo fatto capire che la sua esperienza in Inghilterra possa dichiararsi terminata. Ecco perché Paratici è tornato prepotentemente a sondare il terreno, dal momento che la valutazione del Polpo è lontana anni luce dalla prima richiesta dello United di circa 100 milioni di euro: gli ultimi rumours parlano addirittura di un’apertura dei Diavoli Rossi alla formula di un prestito con obbligo di riscatto dilazionato in più tranches. Occorrerà comunque molta diplomazia, per sventare l’assalto del Real Madrid, che ha da tempo messo il transalpino nel mirino.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, si complica il sogno Alaba