Juventus, il rinnovo di CR7 porta a una cessione dolorosa

0
40174

Cristiano Ronaldo ha chiesto alla Juventus di prolungare per un’altra stagione il contratto che lo lega al club. La Juventus per adesso non ha risposto al portoghese.

Juventus
Gol dei bianconeri @Getty

Cristiano Ronaldo vuole prolungare la sua esperienza alla Juventus. Il Re si trova bene a Torino e non accetterebbe di chiudere senza vincere nulla, come probabilmente avverrà in questa stagione. Giocare a scadenza di contratto, tuttavia, non è cosa che si può chiedere al migliore calciatore del pianeta, ecco perché ha iniziato a lanciare messaggi alla dirigenza che riguardano il futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rivoluzione in attacco in estate: tutti i nomi

Juventus, il rinnovo di Cristiano Ronaldo porta a una cessione dolorosa

Juventus
Juventus, De Ligt @Getty

Il giornalista Tancredi Palmieri, su Twitter, ha sganciato una bomba. «Cristiano Ronaldo ha chiesto alla Juventus di allungare il contratto fino al 2023. Il club ancora non ha risposto, ma intanto quest’estate c’è un nome da sacrificare». Il riferimento chiaro è a De Ligt, per il quale tutti i club del mondo sarebbero disposti ad investire circa 120milioni. E’ quanto previsto dalla clausola di rescissione che andrà in vigore da luglio. Ad Agnelli serve una cessione eccellente per continuare ad alimentare il mercato. L’idea era quella di privarsi di Dybala, ma la Joya non ha giocato praticamente mai. Ecco quindi che all’orizzonte può partire l’olandese.