Sarri e Nedved alle mani? Il tecnico: «La Juve staccò la spina»

0
273

Maurizio Sarri si è levato tantissimi sassolini dalla scarpa nei confronti della Juventus. Ha raccontato anche l’episodio con Nedved post-Udinese.

JuventusNella sua intervista a Sportitalia, Maurizio Sarri non ha risparmiato frecciate al vetriolo alla Juventus. E’ un club con cui ha sostenuto di non essersi divertito come a Napoli o negli ultimi tre mesi di Chelsea. Eppure, è in bianconero che ha vinto il suo unico scudetto. Tra le domande che gli sono state poste, ce n’è stata una molto diretta. Riguardava una presunta lite con il vicepresidente Nedved, voci secondo cui i due sarebbero perfino arrivati alle mani dopo la gara con l’Udinese.

LEGGI ANCHE >>> «Juventus, meglio una cessione eccellente che cinque»

Sarri e Nedved, la verità sulla lite

Dirigenza bianconera @Getty Images

«No, non è assolutamente vero – ha detto Maurizio Sarri -. C’erano normali discussioni post partita. Non mi è piaciuto che la squadra dopo aver praticamente vinto il campionato avesse un po’ mollato. Non mi piacciono questi atteggiamenti, perché staccare la spina e riattaccarla dopo non è semplice. La squadra doveva tirare al massimo fino a fine campionato per poi presentarsi il più pronti possibile alla Champions anche se non era semplice perché avevamo giocato tante partite in 50 giorni. Per me staccare la spina era un errore».