Juventus-Napoli, bufera ASL | Nuovo colpo di scena: “Possono giocare”

0
146

Juventus-Napoli, il dietrofront dell’Asl 2 ha fatto discutere. Tuttavia, è da segnalare un nuovo colpo di scena. Cosa sta succedendo.

Sta succedendo di tutto. Dopo il nulla osta dell’Asl 1 di Napoli, che ha permesso alla truppa di Luciano Spalletti di giungere a Capodichino, si credeva che le novità potessero essere circostanziate a quanto accaduto nel primo pomeriggio.

Luciano Spalletti, Max Allegri ©️LaPresse

E invece, la presa di posizione dell’Asl Napoli 2, che ha “bloccato” Zielinski, Lobotka e Rrahmani in quanto non sottoposti alla terza dose, ha rimescolato nuovamente le carte in tavola. In teoria, i tre calciatori in questioni dovrebbero osservare un periodo di quarantena, nella misura in cui avrebbero avuto tutti dei contatti con alcuni dei compagni di squadra poi risultati positivo nell’ultima tornata di tamponi effettuati.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, baby fenomeno ad un passo | Rivoluzione tra i pali

Juventus-Napoli, annuncio Sky: ecco l’ultim’ora

Juventus-Napoli
Spalletti @LaPresse

L’annuncio Sky, però, rimette nuovamente tutto in discussione, per l’ennesima volta. Come rivelato da Gianluca Di Marzio, i tre calciatori del Napoli potranno ugualmente scendere in campo: l’ASL, infatti, pur proibendo ai calciatori “contatti civili”, non ha comunque posto il veto al fatto che possano scendere in campo. Pur seguendo l’isolamento imposto, non ci dovrebbero essere delle ripercussioni sul loro “lavoro”. Staremo a vedere cosa succederà.