Formazioni ufficiali Inter-Juventus, ribaltone Allegri: big in panchina

0
199

Formazioni ufficiali Inter-Juventus, il tecnico livornese decide a sorpresa di escluderlo dall’undici titolare. 

“È una partita secca e può succedere di tutto”. Musica e parole di Massimiliano Allegri. Dopo qualche ora gli ha fatto eco Giorgio Chiellini, che di partite come queste ne ha giocato a iosa e sa bene che non esiste una chiara favorita. Il capitano della Juventus è consapevole che l’Inter in questo momento sia decisamente più avanti rispetto ai bianconeri, ma al tempo stesso è convinto che in una finale si possa battere. Nessuno è imbattibile in contesti del genere.

Allegri (Getty)

A San Siro c’è la in palio la Supercoppa Italiana, il primo trofeo stagionale. I nerazzurri fanno paura, dominano in campionato e vengono da una lunga serie di vittorie. Danno l’idea di essere una squadra consapevole dei propri mezzi, matura. Ma la Vecchia Signora, nonostante le pesanti assenze, sembra in grado di tenergli testa. E non parte assolutamente battuta in partenza.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, bye bye Dybala: la quota che fa tremare i tifosi

Formazioni ufficiali Inter-Juventus, Dybala in panchina e Kulusevski titolare

Lo svedese ©lapresse

La Juventus, a differenza della squadra di Simone Inzaghi, non potrà scendere in campo con la miglior formazione possibile. Tante le defezioni con cui deve fare i conti il tecnico livornese. A cominciare dal portiere titolare Szczesny, vaccinato solo nelle ultime ore contro il Covid e sprovvisto di green pass: la legge parla chiaro. Al suo posto c’è Perin.

Assenti anche Chiesa (stagione finita) e gli squalificati Cuadrado e De Ligt, che pagano i cartellini gialli – tre in totale – rimediati durante l’ultimo match di campionato con la Roma. Allegri decide di escludere a sorpresa Dybala dai titolari, affidandosi al tandem Kulusevski-Morata.

Le formazioni ufficiali:
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.
JUVENTUS (4-4-1-1): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski; Morata.