Calciomercato Juventus, chiamata di Mou a Dybala: ne restano solo due

0
42

Calciomercato Juventus, il tecnico giallorosso avrebbe contattato direttamente il fantasista argentino. La sua risposta non lascia spazio a dubbi. 

Ci siamo. Mancano ancora pochi giorni e poi la Serie A 2021-22 finirà definitivamente in archivio. La Juventus concluderà la sua stagione al “Franchi” di Firenze, un match che avrà valore esclusivamente per la squadra di Vincenzo Italiano, ancora all’inseguimento dell’Europa. L’attenzione, in casa bianconera, si sposterà poi sul calciomercato: tre mesi in cui molte cose potrebbero mutare. Intanto qualcosa di importante è già accaduto.

Calciomercato Juventus
José Mourinho, tecnico della Roma ©️LaPresse

Quella con la Lazio è stata l’ultima partita di Giorgio Chiellini, con il pubblico dello Stadium che ha voluto stringersi attorno al suo condottiero di mille battaglie dedicandogli addirittura una coreografia. Oltre allo storico capitano, contro i biancocelesti dell’ex Sarri ha salutato anche Paulo Dybala. L’argentino dopo una lunga telenovela non ha trovato l’accordo per il rinnovo del contratto e nonostante il suo forte legame con il mondo Juve a fine giugno svestirà per sempre la maglia bianconera. La numero dieci che appartenne anche a Michel Paltini, Roberto Baggio e Alessandro Del Piero avrà dunque un nuovo proprietario.

Calciomercato Juventus, il no della “Joya” a Mourinho: vuole giocare la Champions

calciomercato juventus

Dopo le lacrime, copiose, scese sul suo volto lunedì scorso mentre si recava per l’ultima volta sotto la curva, è tempo di pensare al futuro. Dove porterà il suo talento Dybala? Sono in tanti a chiederselo. In prima fila, è noto ormai da tempo, ci sarebbe l’Inter di Beppe Marotta che ha iniziato da tempo un lungo corteggiamento con il giocatore e il suo entourage. Non c’è ancora nulla di certo, perché le proposte stanno arrivando anche dall’Inghilterra. Ci sta provando l’Arsenal, adesso pare si sia accodato anche il Tottenham di Antonio Conte e Fabio Paratici. Ma avrebbe fatto un tentativo anche José Mourinho, come riporta sul suo profilo Twitter il direttore di Radio Radio Ilario Di Giavambattista.

Il tecnico portoghese ha assicurato al fantasista argentino l’assoluta centralità nel progetto giallorosso: il 28enne nativo di Laguna Larga si è sentito lusingato ma ha declinato la proposta perché vorrebbe giocare in un club che disputa la Champions League, scenario che la Roma in questo momento non è in grado di assicurargli.