Calciomercato, lascia l’Inter per la Juventus: “Proposta biennale”

0
830

Calciomercato Juventus, l’effetto domino che cambia le carte in tavola: il possibile approdo di Lukaku potrebbe avvantaggiare Allegri.

La sessione estiva di calciomercato ha da poco aperto i battenti, ma i colpi di scena sono già numerosi, con Inter e Juventus particolarmente attive. I bianconeri hanno messo le mani su Paul Pogba, e aspettano di capire eventuali aperture sul fronte Di Maria. I nerazzurri dialogano con Dybala, e intanto sperano di ammortizzare le richieste del Chelsea per Romelu Lukaku.

Calciomercato Roma
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Il possibile ritorno di Big Rom in nerazzurro potrebbe creare i presupposti per un importante effetto domino. Alla luce del sempre più probabile acquisto di Paulo Dybala – con Lautaro Martinez che ha annunciato in maniera piuttosto chiara la sua volontà di non partire – il minutaglie di Edin Dzeko sarebbe corposamente ridimensionato. Ragion per cui, il bosniaco ha cominciato a guardarsi intorno, con l’ipotesi Juve sullo sfondo che “rischia” di diventare nuovamente molto calda.

Calciomercato, Dzeko-Juventus e l’intreccio con Lukaku: Morata al “palo”

Dzeko Juventus Calciomercato
Edin Dzeko ©LaPresse

Intervenuto nel corso della diretta Twitch di CMIT TV, il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani, ha fornito ulteriori ragguagli in merito a questo possibile ritorno di fiamma tra Dzeko e la Juventus. Ecco le sue parole: “Dzeko è un’idea che ha avuto la Juve, ma chiaramente dipende da Lukaku all’Inter. Se Marotta prendere il belga e Dybala, il bosniaco non troverebbe più posto, e offrirebbe un biennale, con il quale a quel punto risolverebbe anche la questione Morata. Dzeko accetterebbe solo la Juve.”