Via alla rivoluzione della Juventus: tentazione Marotta, c’è la chiamata

0
389

Juventus, la rivoluzione è iniziata. Non solo Allegri, adesso, l’ultima suggestione potrebbe essere un clamoroso ritorno.

Come scrive ‘Giovanni Capuano’, la Juventus starebbe pensando ad una clamoroso ritorno di un dirigente che per lungo tempo ha vestito i panni di direttore sportivo proprio nel club.

“Elkann ha chiesto a Marotta di tornare”: l’annuncio scuote la Juventus
Marotta ©️Ansafoto

Secondo, infatti, l’indiscrezione, a fine stagione inizierebbe il cosiddetto piano rivoluzionario della Juventus. Con il cambio del Cda e il solo Allegri assicurato la Juventus potrebbe ripuntare su un profilo sicuro, cioè Giuseppe Marotta.

Juventus in piena rivoluzione | Marotta bis

Calciomercato Inter e Juve, rottura e divorzio in estate: doppio godimento
Nedved e Marotta ai tempi ©️Ansafoto

Secondo, infatti, anche quanto viene riportato dal quotidiano ‘La Repubblica’, il ritorno di Beppe Marotta rappresenterebbe quell’upgrade che, proprio ai tempi, permise ai bianconeri di riuscire in tanti anni di vittorie. Marotta, ora all’Inter, ha un contratto che lo lega ai nerazzurri fino al 2025.

Secondo l’indiscrezione, però, davanti ad una chiamata dei bianconeri potrebbe non saper dire di no. La Juventus vuole cambiare rotta e non fare più errori sul mercato, con parametri zero che col tempo si sono rivelati flop, vedi il caso Ramsey o lo scambio tra Pjanic e Arthur. Marotta potrebbe essere l’uomo giusto capace di permettere questo upgrade che da tempo i bianconeri non riescono più ad ottenere. L’obiettivo dei bianconeri sarebbe quello di affiancare Allegri proprio a Marotta. Difficile ma non impossibile. L’attuale AD nerazzurro ha un contratto con il club milanese fino al 2025, ma secondo il quotidiano ‘Repubblica’ davanti ad un’offerta di ritorno a Torino potrebbe davvero considerare questa opportunità. Naturali suggestioni in un periodo tutt’altro che chiaro. Non ci resta, dunque, che attendere il verdetto ma soprattutto la prossima stagione laddove le scelte concrete verranno fatte e tra queste potrebbe esserci, proprio, il gradito ritorno di una sicurezza come Giuseppe Marotta che per lungo tempo è stato uno dei dirigenti di rilievo nell’ambiente Juventus.