Il colpo Scudetto spiazza la Juventus: 30 milioni dalla rivale

0
331

Calciomercato Juventus, adesso i rivali al vertice andrebbero su un obiettivo comune ai bianconeri: spiazzando la concorrenza.

Tra i litiganti, adesso, la squadra ai vertici potrebbe concludere l’operazione per un costo totale di 30 milioni di euro.

Il colpo Scudetto spiazza la Juventus: 30 milioni dalla rivale
Allegri @Lapresse

Stando all’indiscrezione rilanciata da ‘La Gazzetta dello Sport’, il Napoli capolista potrebbe fare lo sgambetto metaforico ai bianconeri sul mercato andando su un obiettivo comune. Si tratterebbe di un profilo cercato dalla dirigenza bianconera già diverse stagioni che, adesso, avrebbe anche l’interesse dei partenopei.

Calciomercato Juventus, anche il Napoli su Zaniolo | Affare da 30 milioni

"L'inverno sta arrivando": il gelo su Zaniolo riaccende la Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Secondo infatti il quotidiano sportivo, il Napoli, attualmente capolista alla guida di Luciano Spalletti, avrebbe già in mente il cosiddetto “colpo scudetto”. Infatti se i partenopei dovessero consolidarsi primi in classifica, terminando la stagione da primi della classe, allora, ci sarebbe già l’acquisto decisivo per la prossima stagione.

La società azzurra ha fatto sapere a Vigorelli di essere molto interessata al profilo in questione, e lo stesso agente del giocatore avrebbe girato questo interesse alla famiglia di Nicolò che, a quanto pare, si sentirebbe lusingata di tale interesse. Il Napoli avrebbe anche già pronta l’offerta. Come scrivono da ‘La Gazzetta dello Sport’, il club partenopeo offrirebbe, per il cartellino di Zaniolo, ben 30 milioni di euro per il giocatore, una cifra che ad un anno dalla scadenza del contratto, qualora non venisse trovato un accordo prima, sarebbe difficile da rifiutare per Pinto. Ora la Juventus è avvisata. Il Napoli sarà la vera rivale sul mercato da battere che, ora più che mai, vuole consolidarsi in cima alla gerarchia della Serie A, non solo in classifica ma anche sul mercato in entrata. Staremo a vedere chi avrà la meglio, certamente i bianconeri dovranno capire meglio anche quale sarà la situazione nella prossima stagione.