Calciomercato Juventus, Allegri sbloccato: offerta ufficiale imminente

0
303

Calciomercato Juventus, Allegri sbloccato: si attende l’offerta ufficiale per poi tuffarsi a capofitto sull’affare in corsia. Scatta l’effetto domino

Scatta l’effetto domino in casa Juventus, con Massimiliano Allegri che attende l’offerta ufficiale per poi cercare di andare a chiudere per l’affare in entrata, lì, sulla corsia esterna, dove la formazione bianconera ha decisamente bisogno di rinforzi. Dovrebbe essere solamente questione di giorni, poi le cose dovrebbero trovare il proprio incastro, quello giusto, per regalare così al tecnico della Vecchia Signora quello che serve.

Calciomercato Juventus, Allegri sbloccato: offerta ufficiale imminente
Allegri ©LaPresse

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire quello che potrebbe succedere: secondo quanto riportato dal giornalista Longo di calciomercato.com, il Bournemouth, società di Premier League, si dovrebbe presentare a Torino con un’offerta ufficiale per il centrocampista americano Weston McKennie. Massimiliano Allegri nei giorni scorsi ha dato il via libera alla sua uscita e davanti a delle condizioni economiche soddisfacenti ci sono pochi dubbi che il texano possa salutare già nelle prossime settimane. In caso la Juve riuscisse in questa cessione, i soldi che si incasseranno saranno immediatamente investiti sul mercato per cercare di chiudere per il colpo in entrata.

Calciomercato Juventus, tutto su Fresneda

Colpo in entrata che sarebbe già ben chiaro nella testa della società. Si cerca quell’esterno che possa iniziare a toccare con mano la realtà bianconera in questi sei mesi che mancano alla fine della stagione per poi diventare un punto fermo il prossimo anno, quando dovrà per ovvi motivi essere un titolare.

Calciomercato Juventus, Allegri sbloccato: offerta ufficiale imminente
McKennie ©LaPresse

Il nome come tutti sappiamo è quello di Fresneda – e non è il solo, comunque – per il quale ci potrebbe essere una vera e proprio asta internazionale. Il terzino del Valladolid, esploso nella prima parte di stagione, è nel mirino delle big europee, ma i bianconeri potrebbero anticipare la concorrenza nelle prossime settimane cercando di mettere sul piatto almeno 15 milioni di euro. In questo caso, la situazione, si potrebbe sbloccare anche velocemente. Vedremo.