Juventus accontentata: mega offerta da oltre 30 milioni

0
56

Si avvicinano gli ultimi giorni di calciomercato invernale ma in casa Juventus è chiaro che si parla anche e soprattutto di altre vicende.

La penalizzazione di 15 punti subìta nel corso della scorsa settimana ha ovviamente scombussolato i piani della formazione allenata da Massimiliano Allegri. Che si ritrova lontanissimo dalle prime quattro posizioni, con probabilità vicina allo zero di poter lottare per il piazzamento Champions League.

Juventus accontentata: mega offerta da oltre 30 milioni
Cessione in vista per la Juventus?

Troppi i punti da recuperare a chi sta davanti, anche se nell’ultimo weekend Milan e Inter ad esempio sono rimaste a secco. Questi ultimi giorni del mese di gennaio potrebbero riservare delle novità di calciomercato anche in casa bianconera. Si sta parlando ad esempio di qualche possibile cessione all’orizzonte, volta ad alleggerire il monte ingaggi e a recuperare delle risorse importanti. Il voler puntare sulla linea verde per il futuro non elimina la possibilità che possa esserci qualche rinforzo in arrivo. Anche se di questo potrebbe riparlarsene in estate.

Juventus, per McKennie si fa avanti il Leeds

Si stava parlando prima di ipotetiche cessioni nel corso dei prossimi giorni e si intensificano le voci che riguardano Weston McKennie. Sarebbe lui uno dei giocatori “sacrificabili” dalla Juventus a stagione in corso, nonostante sia un giocatore molto utilizzato da Allegri.

Juventus accontentata: mega offerta da oltre 30 milioni
Weston McKennie in azione @LaPresse

Secondo quanto ha riportato su Twitter il giornalista Marcello Chirico, il Leeds è pronto a farsi avanti per ingaggiare il centrocampista statunitense. Gli inglesi avrebbero già pronta una offerta per un totale di 30 milioni di euro. Cinque per il prestito oneroso del calciatore e altri 25 per il riscatto del suo cartellino al termine della stagione. Una offerta che potrebbe dunque far vacillare il club e optare per dare il via libera alla sua partenza.