Affare dell’anno prenotato, scambio last minute: la Juventus mastica amaro

0
308

La super potenza inglese inserisce il big nello scambio last minute per arrivare al centrocampista: beffa inaspettata per la Juventus 

Uno dei grandi obiettivi di mercato della Juventus potrebbe sbloccarsi in estate ed è strettamente collegato alle mosse del Chelsea.

Juventus calciomercato
Massimiliano Allegri ©LaPresse

I ‘Blues’ hanno puntato ormai da diverso tempo il centrocampista ecuadoriano Moises Caicedo che al Mondiale in Qatar si è messo in mostra con il suo Ecuador. Il talento classe 2001, però, piace molto anche all’Arsenal che non ha intenzione di lasciarlo a una delle grandi rivali sportive di sempre. Al momento il Brighton non vuole cedere alle offerte delle due potenze di Londra. Il Chelsea vuole battere la concorrenza dei ‘Gunners’ e per farlo valuta concretamente l’ipotesi di inserire alcuni giocatori per convincere il Brighton di Roberto De Zerbi. Una possibile pedina di scambio che la squadra di Potter accetterebbe di sacrificare è Christian Pulisic, che in passato è stato un obiettivo del Milan ma anche della Juventus.

Il Chelsea sacrifica Pulisic per Caicedo: beffa Juventus

Christian Pulisic è reduce da un ottimo Mondiale con gli Stati Uniti dove ha confermato le sue grandi qualità fisiche e tecniche.

Pulisic calciomercato Juventus
Christian Pulisic ©LaPresse

Un giocatore di assoluto valore che anche al Chelsea, quando è stato chiamato in causa, ha dato dimostrazioni significative. Quest’anno, però, ha trovato appena un gol in 16 presenze in Premier League e infatti il Chelsea accetterebbe di sacrificarlo, inserendolo come pedina di scambio per arrivare a Moises Caicedo. Lo statunitense classe ’98 ha un contratto con i ‘Blues’ fino a giugno 2024 e ha una valutazione di circa 35-40 milioni di euro. Qualora la squadra di De Zerbi aprisse al trasferimento di Caicedo, Pulisic coprirebbe una buona parte del cartellino dell’ecuadoriano. Il nuovo patron Todd Boehly non sta badando a spese per rinforzare la squadra e ha già regalato a Potter 7 nuovi calciatori in questo mese di gennaio. Da Mudryk, pagato 100 milioni bonus compresi, ai 40 i spesi per Badiashile. Dai 12 milioni per Andrey Santos e Fofana, al prestito di Joao Felix dall’Atletico Madrid e l’acquisto dal PSV di Madueke per 35 milioni di euro. Un totale di 211,5 i milioni spesi fin ora.

Adesso il Chelsea, come riportato da ‘express.co.uk’, spera di concludere la trattativa per Caicedo in questi ultimi due giorni di calciomercato invernale, per averlo a disposizione già da subito per la seconda parte di stagione. Il tempo, però, stringe e per la squadra di Potter potrebbe essere difficile arrivare all’ecuadoriano già in questa sessione di gennaio. L’affare potrebbe comunque concludersi a giugno con un pre-accordo. Di conseguenza per la Juventus significherebbe veder sfumare il possibile colpo Pulisic. Il classe ’98, però, non potrebbe approdare a Torino in questo momento, in quanto la Juve ha esaurito gli slot extracomunitari.