Esce dolorante e zoppicante, big KO: miraggio Juventus

0
148

Esce dolorante e zoppicante, big KO. Nell’attesa dei confronti diretti delle prossime settimane una grande è in apprensione per un suo importante giocatore.

Inter, Milan, Napoli e Juventus. Secondo i pronostici saranno queste le formazioni che si contenderanno il titolo 2023-2024. Sempre secondo gli addetti ai lavori determinanti risulteranno gli scontri diretti.

Esce dolorante e zoppicante big KO
Infortunio a San Siro (Foto ANSA) juvelive.it

Un mini campionato dentro il campionato. E se è davvero così occorrerà che le quattro compagini favorite facciano in modo di arrivarci nelle migliori condizioni. Tre di loro, le due milanesi ed il Napoli, hanno la Champions League a disputare mentre la Juventus, per quest’anno, dovrà accontentarsi di guardare le partite in tv.

Comunque non è un vero vantaggio per la compagine bianconera poiché il caso ha voluto, ma è davvero un caso?, che le tre formazioni impegnate in Champions non affronteranno la Juventus dopo un impegno internazionale. Arrivarci nelle migliori condizioni vuol dire mettere in campo il migliore undici possibile, ovvero senza infortunati, né squalificati.

Il Milan, in questi minuti, è in forte apprensione per un suo giocatore, uscito anzitempo per infortunio durante la gara contro il Verona, valevole per la quinta giornata di campionato.

Esce dolorante e zoppicante, big KO

Milan in apprensione a causa di Rade Krunic, uscito zoppicante dal campo a causa di un infortunio rimediato al 65esimo minuto della gara interna ei rossoneri contro il Verona.

Rade Krunic infortunato
Rade Krunic (Foto ANSA) juvelive.it

Stefano Pioli ha immediatamente sostituito il suo giocatore con Loftus-Cheek. E’ stato comunque lo stesso centrocampista del Milan a chiedere la sostituzione. Nello stesso momento ha mimato con le mani il gesto di chi sente di aver subito un infortunio muscolare, come ci informa calciomercato.it.

Dopo aver disputato il derby contro l’Inter non con la sua migliore formazione, Stefano Pioli non vorrebbe affrontare anche la Juventus senza uno dei suoi migliori centrocampisti. Il confronto diretto tra i rossoneri e la formazione di Massimiliano Allegri è fissata per il 22 ottobre, ore 20.45, Stadio San Siro. Mancano ancora diverse settimane, ma se verrà confermato che l’infortunio è di natura muscolare occorrerà valutare con attenzione.