Bye bye Juventus: il Milan piazza il colpaccio scudetto

0
115

Bye bye Juventus, i rossoneri preparano l’assalto al terzino sinistro che andrà in scadenza la prossima estate. 

Per il Milan, quella di domani contro il Borussia Dortmund davanti al celebre muro giallo del Signal Iduna Park, è già una sfida da dentro o fuori.

Bye bye Juventus: il Milan piazza il colpaccio Scudetto
Pioli – Juvelive.it (Ansa)

Sì, una gara cruciale nonostante siamo ancora alla seconda giornata. I rossoneri di Stefano Pioli, infatti, sono stati sorteggiati nel “girone di ferro” dell’edizione ’23-’24 della Champions League – oltre ai tedeschi ci sono anche Psg e Newcastle – ed ogni passo falso rischia di essere deleterio. Un bonus, il Diavolo, se l’è probabilmente già giocato. Due settimane fa non è andato oltre un pareggio a reti bianche con gli inglesi a San Siro. Una partita dominata da cima a fondo, con Leao che si è divorato un gol davvero clamoroso. Va da sé che un’eventuale sconfitta in Germania – il Dortmund ha perso 2-0 contro il Psg all’esordio – complicherebbe il percorso del Milan nella coppa dalle orecchie. Subito dopo la trasferta tedesca Theo Hernandez e compagni saranno di scena a Marassi, contro un Genoa che finora è riuscito a mettere i bastoni tra le ruote a diverse big della Serie A, tra cui Lazio, Napoli e Roma. Dopo la sosta per le nazionali, poi, i rossoneri ospiteranno la Juve.

Bye bye Juventus, il Milan accelera per Miranda

Con i bianconeri si profila anche un acceso scontro sul mercato per un giocatore che hanno adocchiato da tempo entrambe. Si tratta dello spagnolo Juan Miranda.

Juventus, ribaltone a sinistra: Giuntoli guarda in Spagna
Juan Miranda ©LaPresse

Classe 2000, di proprietà del Betis, il nativo di Olivares per Stefano Pioli sarebbe perfetto come alternativa a Theo Hernandez a sinistra. Fa gola alla Juventus per lo stesso motivo, anche se la Signora è da mesi alla ricerca di un “padrone” per la sua corsia mancina. Secondo il portale iberico Fichajes.net, il Milan è in vantaggio rispetto alle altre pretendenti. Miranda, ricordiamolo, andrà in scadenza la prossima estate e si accaserebbe a Milanello a parametro zero.