Juventus, Allegri e la risposta all’Arabia: firma fino al 2026

0
86

Massimiliano Allegri rifiuta l’Arabia Saudita: la sua posizione nei confronti della Juventus è chiara.

Dopo una stagione in cui è stato interamente criticato, molti giudizi su Allegri sono cambiati, anche a fronte degli ottimi risultati ottenuti in campionato nelle prime 13 giornate.

Allegri, possibile rinnovo fino al 2026 con la Juventus
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Il secondo posto in classifica è stato confermato anche dopo lo scontro diretto contro l’Inter di Simone Inzaghi, in cui i bianconeri hanno dato una prova di carattere ma anche di qualità in alcuni casi. La difesa ha avuto una sola sbavatura che è costata il gol di Lautaro, ma nel complesso ha tenuto molto bene botta alla capolista della Serie A. L’ambiente sembra aver acquistato entusiasmo ma e voci sul suo futuro rimangono calde e vengono spesso fuori, soprattutto tramite i social. Massimiliano Allegri non è intenzionato ad andare in Arabia Saudita. Una notizia venuta fuori, di fatto, in contemporanea all’autocandidatura di Antonio Conte. Negli ultimi giorni il nome dell’allenatore ex Inter, Chelsea e Tottenham è tornato ad essere in primo piano per il dopo Max Allegri, in scadenza a giugno 2025.

Juventus, Allegri rifiuta l’Arabia Saudita: rinnovo fino al 2026?

L’allenatore toscano potrebbe concludere la sua seconda avventura in bianconero al termine di questa stagione.

Juventus, rinnovo per Allegri?
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

A prescindere dagli obiettivi raggiunti a fine anno, Allegri potrebbe lasciare Torino e Conte sembra essere il primo nome in cima alla lista dei candidati. Dietro di lui anche Igor Tudor, Raffaele Palladino, Thiago Motta e non solo. Come riportato dal giornalista Nicolò Schira, però, Allegri potrebbe iniziare a discutere con la Juventus anche un ipotetico rinnovo fino al 2026. Il rifiuto al trasferimento in Saudi Pro League potrebbe essere già un segnale abbastanza netto della volontà di rimanere sulla panchina bianconera. Allegri non sembra attratto neanche da una soluzione all’estero, nonostante negli anni abbia avuto la possibilità di intraprendere un’esperienza in un nuovo campionato.