La Juventus mette le mani sul suo giustiziere: 15 milioni in Premier

0
84

L’entourage propone il centrocampista alla Juventus: distanza tra la richiesta dello United e le possibilità dei bianconeri 

Le novità sono dietro l’angolo in vista del calciomercato invernale e la Juventus ha in serbo diverse mosse interessanti.

Proposto Van De Beek alla Juventus
Erik ten Hag (Lapresse) – Juvelive.it

Cristiano Giuntoli pochi giorni fa durante l’evento del Golden Boy 2023 ha sottolineato come la Juventus debba mantenere un giusto equilibrio tra competitività e sostenibilità finanziaria. Sarà, quindi, difficile pensare che la società possa sborsare cifre eccessive ma, sicuramente, non si tirerà indietro di fronte alle occasioni che potrebbero presentare. Giuntoli è sempre vigile e sta valutando tutte le strade percorribili. Già nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato della possibilità della Juventus di avvicinarsi a due grandi obiettivi del Manchester United a prezzi piuttosto favorevoli. Uno è Jadon Sancho, l’altro è Donny Van De Beek.

L’entourage propone Van De Beek alla Juventus: la richiesta dello United

Come riportato dall’insider AJG News, l’entourage di Donny Van de Beek avrebbe proposto il centrocampista olandese alla Juventus.

Van De Beek proposto alla Juventus
Donny Van De Beek ©LaPresse

Qualcosa non di nuovo visto che già a giugno scorso era accaduto qualcosa di simile e il giocatore era stato valutato dalla società bianconera. La proposta dell’agente del centrocampista è sul piatto e toccherà alla Juventus fare le sue valutazioni, in relazione al valore tecnico del giocatore ma anche al suo stato di forma attuale. Le ultime stagioni sono state piuttosto negative per l’ex Ajax che ha perso importanza e minutaggio, di conseguenza anche capacità di incidere e fare la differenza. Per questo motivo non è escluso che la Juventus possa virare su profili più giovani ma più nel pieno della maturità.

Al momento c’è distanza tra la richiesta del Manchester United di circa 15 milioni di euro e la possibile proposta della Vecchia Signora che non vorrebbe andare oltre i 10 milioni. Sicuramente resta un’occasione low cost ghiotta per la squadra di Allegri ma non l’unica strada percorribile.