Inter con l’aiutino, bufera VAR: succede di tutto davanti alle telecamere

0
80

Il finale di partita al cardiopalma tra Inter ed Hellas Verona ha acceso polemiche vibranti. 

Grazie al gol di Frattesi nel recupero, l’Inter conquista tre punti importanti grazie ai quali i nerazzurri si laureano Campioni d’inverno. Quanto successo negli ultimi minuti della sfida contro il Verona, però, ha letteralmente del clamoroso.

Inter con l'aiutino, bufera VAR: succede di tutto davanti alle telecamere
Frattesi (LaPresse) – Juvelive.it

Prima dell’errore dal dischetto di Henry, infatti, i nerazzurri si sono riportati in vantaggio grazie al sigillo di Frattesi. L’azione del 2-1 dell’Inter, però, nasce da una gomitata rifilata da Bastoni all’indirizzo di Duda non ravvisata né dall’arbitro né dal Var. Un contatto che, come rivelato da Luca Marelli, si sarebbe dovuto punire con l’ammonizione e con l’annullamento del gol. Ai microfoni di DAZN, nel post partita, ha parlato il ds degli scaligeri Dean Sogliano che, chiaramente, ha puntato il dito contro il mancato annullamento della rete.

Ecco le sue parole: “È impossibile che il gol del 2-1 dell’Inter non sia stato annullato col VAR, era chiaramente irregolare. Non si può fare un errore così, o è una mancanza di rispetto, oppure… Veramente troppo da accettare, io non so che dire. Pretendo rispetto, è un errore veramente grave. Non sono moralista, oggi la nostra dignità è stata calpestata. C’è qualcuno ancor più del VAR che determina certe cose”.