Juventus » diretta live » Pagelle » Post Partita, Coppa Italia, Parma-Juventus 0-1: le pagelle del match

Post Partita, Coppa Italia, Parma-Juventus 0-1: le pagelle del match

Alvaro Morata (getty images)

Alvaro Morata (getty images)

POST PARTITA PARMA-JUVENTUS /PARMA– Ecco le pagelle del match:

Storari 6 – Attento soprattutto sulle palle inattive, per il resto fa da spettatore per tutta la sfida.

Lichtsteiner 6 – Con Pepe forma la “vecchia” corsia di destra e naturalmente combina bene con il numero 7 bianconero mettendo spesso in difficoltà la difesa parmiggiana.

Ogbonna 6,5 – Giganteggia in difesa, non fa sentire l’assenza di Bonucci e si destreggia con eleganza e precisione.

Chiellini 6,5 – Preciso nelle chiusure su Rispoli e compagni, ancora una volte fortissimo fisicamente fa valere la sua grinta per tutta la gara.

Padoin 6 – Partita diligente del bravo Padoin, che praticamente non sbaglia una palla, gioca con semplicità ed efficacia, il massimo per un allenatore.

Pirlo 6,5 – Detta i tempi alla squadra, decide quando bisogna accellerare e quando invece bisogna gestire il possesso palla. Regala giocate di altissimo livello con aperture a occhi chiusi di 40-50 metri.

Marchisio 6 – Corre tantissimo come sempre e impegna la difesa del Parma con i suoi inserimenti senza palla. Sfiora il gol vittoria a cinque minuti dalla fine, quando tira a botta sicura, ma un difensore gli devia la palla in angolo.

Vidal 5,5 – Non è il grande Vidal ammirato qualche tempo fa, cerca la condizione e mister Allegri prova a dargli il giusto spazio nel suo schieramento. Sembra quasi che snobbi la partita, giocando sulle punte.

(70′ Pogba 6) – Entra e prova la conclusione da fuori centrando in pieno un avversario. Gioca poco per poter lasciare il segno.

Pepe 6,5 – Ottima partita per Simone Pepe, sulla destra semina il panico con giocate di alta classe, lascia sul posto prima Gobbi e poi Paletta con dribbling di alta scuola. Colpisce, forse involontariamente, un palo. Sembra un giocatore rigenerato, grande acquisto.

Llorente 5 – Partita difficile per lo spagnolo che soffre maledettamente la marcatura di Paletta e Lucarelli. Difende palla come può, ma non sembra affatto in serata.

Coman 6 – Discreta partita del francese che con la sua velocità crea pericoli a tutta la retroguardia gialloblù, esce per far spazio ad Alvaro Morata che risulterà decisivo.

(76′ Morata 7) – Entra e finalmente è decisivo per il risultato finale. Sostituisce Coman per far coppia in avanti con Llorente, prova prima la conclusione da fuori, ma Mirante para, sull’occasione successiva mette a segno il gol vittoria che permette alla Juventus di approdare alle semifinali di Coppa Italia.

Allegri 7 – Vince e va in semifinale, quello che più contava per il tecnico toscano. Partita un pò sottotono da parte dei suoi ragazzi, ma Morata, lanciato in campo nel finale, gli regala il gol vittoria.

Parma (3-5-2): Mirante 6; Mendes 6 (34′ Santacroce 6), Lucarelli 6.5, Paletta 6.5; Rispoli 6 (44′ st Varela SV), Nocerino 6, Galloppa 6, Mariga 5.5, Gobbi 6; Palladino 6.5, Rodriguez 6.  All.: Donadoni 6,5

Giovanni Remigare