Kean © Getty Images

Resta ancora da definire il futuro di Kean in casa Juventus. I bianconeri starebbero riflettendo se trattenere il talento classe 2000 e lasciarlo maturare all’ombra di Higuain o cederlo a titolo temporaneo per fargli trovare maggiore spazio. Diverse squadre hanno bussato alla porta dei bianconeri per chiedere informazioni riguardanti al baby attaccante, ma nessuna è per ora riuscita ad accordarsi con la società. L’ultima squadra sulle tracce del giocatore è il Genoa: nell’incontro di oggi tra Marotta e Preziosi (in cui si parlerà di un altro promettente attaccante, Pellegri) è infatti possibile che si parli anche del giovane bianconero che ha già esordito e segnato (il 27 maggio nell’ultima di campionato contro il Bologna) in Serie A. L’interessamento del club rossoblu si fa dunque sempre più concreto: spetterà ora alla Juventus decidere se cedere o meno Kean.

Calciomercato Juventus, Kean sarà ceduto solo in prestito

I bianconeri non hanno alcuna intenzione di cedere il giovane prodotto del proprio vivaio se non in prestito. L’unica soluzione potrebbe essere dunque rappresentata da un trasferimento a titolo temporaneo. Nelle scorse settimane si è parlato di un suo possibile trasferimento in Eredivise e successivamente di un interessamento del Verona, a cui si aggiunge ora quello del Genoa. L’attaccante resta dunque in attesa di conoscere il proprio futuro: oltre il nodo relativo ad un’eventuale cessione, il classe 2000 è inoltre alle prese con il rinnovo contrattuale, affare questo di competenza del proprio agente, Mino Raiola. Nel frattempo, Kean, prosegue la sua avventura dalle parti di Vinovo e cresce all’ombra dei vari Higuain, Dybala e Mandzukic. Sono giorni caldi per il calciomercato Juventus: il futuro del baby attaccante bianconero è ancora tutto da scrivere.