Calciomercato Juventus Pjanic Psg
Miralem Pjanic © Getty Images

JUVENTUS PJANIC MADRID BENEVENTO / “Il risultato è stato piuttosto deludente, ma il mister ci ha detto che dobbiamo andare avanti. Siamo pronti per affrontare il Benevento e poi andremo a Madrid per provare a giocarcela”. Miralem Pjanic, il grande assente dell’andata dei quarti di finale di Champions League, crede ancora nell’impresa di superare il turno. Lo 0-3 casalingo è un risultato piuttosto pesante, ma il centrocampista della Juventus non si arrende: “Proveremo a passare il turno, la prima partita complica le cose ma nel calcio può succedere di tutto. Il gol all’inizio ci ha fatto male e potevamo evitarlo. Poi siamo stati sempre nel match, abbiamo costruito occasioni e il loro portiere è stato bravo. Ronaldo ha fatto due gol straordinari. Meritavamo di fare almeno un gol, ma certe volte la palla non vuole entrare. Dispiace aver perso così”.

Juventus, Pjanic punta il Benevento

Mandzukic, Pjanic © Getty Images

L’ex Roma ha poi proseguito: “Il Real è una squadra straordinaria che ha fatto grandi risultati con giocatori che sono lì da tanti anni. In certe partite i dettagli fanno la differenza. Potevamo fare meglio, ma abbiamo sempre dimostrato di poter giocare contro squadre di quel livello”. Testa, ora, al Benevento, prossima avversario in campionato: “Troveremo una squadra che lotterà fino alla fine come ha fatto la Spal. Dobbiamo solo pensare ai tre punti e allo scudetto. Conquistare il settimo titolo di fila sarebbe un risultato straordinario”. Senza dimenticare la Coppa Italia: “Vincendo scudetto e Coppa Italia chiuderemo una stagione in linea con le nostre qualità. Ogni titolo conquistato è il frutto di tanto lavoro. Se dovessimo vincere questi due trofei sarebbe un altro anno molto positivo”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK