Dybala Juve
Paulo Dybala © Getty Images

Futuro Dybala, l’argentino detta le condizioni per restare: la situazione

La Juventus si prepara ad affrontare il Real Madrid senza il suo gioiello Paulo Dybala. L’attaccante argentino, espulso nella sfida di andata dei quarti di finale, sarà costretto a restare a guardare il tentativo di rimonta dei suoi compagni. Le numerose critiche ricevute dopo la disfatta dell’Allianz Stadium non hanno però scalfito le certezze della ‘Joya’, che ha risposto con una tripletta contro il Benevento. Nonostante alcuni passaggi a vuoto, la stagione del 24enne non può che essere giudicata positivamente: l’ex Palermo ha finora trascinato i bianconeri con i suoi gol, toccando anche quota 20 reti in campionato. Una prestazione opaca contro i campioni d’Europa in carica non può di certo cancellare mesi di grandi prestazioni. Dybala rimane dunque la stella indiscussa della Juventus, che farà di tutto per trattenerlo.

Mercato Juve, Dybala chiede tre colpi per la Champions

Il calciomercato Juve si preannuncia dunque infuocato. Dopo l’interesse delle scorse sessioni, diversi club europei sono infatti pronti a tornare all’assalto della ‘Joya’. Atletico Madrid e Manchester United sono le squadre al momento maggiormente interessate al giocatore, mentre il Real Madrid resta alla finestra. La dirigenza non ha alcuna intenzione di privarsi del gioiello argentino, che avrebbe però dettate alcune condizioni per restare in bianconero. Secondo quanto riportato da ‘Don Balon’, Dybala avrebbe infatti richiesto almeno tre acquisti per colmare il gap con le big europee e competere fino in fondo per la Champions League. Stiamo parlando di Umtiti per la difesa, Verratti per il centrocampo e Cavani per l’attacco. Tre trattative, però, al momento difficili da concretizzare.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK