Russia-Arabia Saudita Mercato Juve Golovin Kutepov Mondiale 2018
Golovin @ Getty Images

Mercato Juve, tutti gli obiettivi in Russia-Arabia Saudita

Oggi pomeriggio, alle ore 17:00, si alza il sipario sul Mondiale 2018 con l’attesa gara inaugurale tra i padroni di casa della Russia e l’Arabia Saudita. Tanti i giocatori attesi allo stadio ‘Luzhniki’ di Mosca e le principali compagini europee approfitteranno sicuramente dell’occasione per monitorare da vicino alcuni dei protagonisti di questo mercato estivo. Il primo che viene in mente è Aleksandr Sergeevic Golovin, vero e proprio pallino della Juventus per il prossimo anno: gli emissari bianconeri, però, hanno in agenda anche altri nomi oltre a quello del 22enne originario di Kaltan…

Russia-Arabia Saudita Mercato Juve Golovin Kutepov Mondiale 2018
Kutepov @ Getty Images

Russia, riflettori puntati su Kutepov e Zobnin

Ilya Kutepov è un difensore classe ’93, attualmente in forza allo Spartak Mosca: il centrale cresciuto nelle giovanili dell’Akademija Togliatti è alto poco meno di 190 centimetri, è bravissimo in marcatura ed eccelle nel gioco aereo. Ha esordito con la maglia della Nazionale maggiore il 9 ottobre 2016 nell’amichevole contro Costa Rica e da quel momento è diventato uno degli elementi più importanti della squadra di Stanislav Cercesov. Zobnin, invece, è un centrocampista classe ’94, compagno di squadra di Kutepov nello Spartak Mosca: il 24enne originario di Irkutsk nasce come interno di centrocampo, ma può giocare sia come mediano sia come trequartista. Un jolly molto duttile, che potrebbe tornare sicuramente utile alla Juve

Russia-Arabia Saudita Mercato Juve Golovin Kutepov Mondiale 2018
Al-Muwallad @ Getty Images

Al-Muwallad, un esterno offensivo tecnico e veloce

Tra le fila dell’Arabia Saudita merita una menzione particolare Fahad Al-Muwallad, esterno offensivo classe ’94 attualmente in prestito dall’Al-Ittihad al Levante. Parliamo di un giocatore dotato di un discreto dribbling, molto bravo nelle accelerazioni e capace di giocare come esterno offensivo e anche come seconda punta. La parola passa adesso al campo: alle 17:00 inizia il Mondiale 2018 con la sfida tra Russia e Arabia Saudita, che potrebbe avere risvolti importanti anche sul mercato.

Giacomo Auriemma