Cristiano Ronaldo, Juventus

La Juventus si appresta ad affrontare lo Young Boys, gara valida per la seconda giornata di Champions League. Tra i bianconeri sarà assente Cristiano Ronaldo, squalificato un turno dopo l’espulsione rimediata in casa del Valencia.

Ronaldo, il portoghese sconta la giornata di squalifica

Quote vittoria Champions Juventus Cristiano Ronaldo capocannoniere
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Si gioca la seconda giornata di Champions League. Cristiano Ronaldo, dopo essere stato espulso nella gara contro il Valencia durante il primo turno di Champions League, dovrà scontare una giornata si squalifica. Questa la decisione del giudice sportivo UEFA. Nel match di domani sera non potrà dunque essere nella lista dei convocati di mister Allegri, ma dovrà seguire la sfida dalla tribuna dello Stadium, per la prima volta in stagione, dunque, CR7 rimane fuori dagli undici titolari. Unico giocatore ad aver sempre giocato.

L’asso lusitano tornerà a disposizione in Champions League a partire dalla prossima sfida, quella che vede i bianconeri affrontare il Manchester United di Josè Mourinho in quel di Manchester.

Squalifica Ronaldo, nessun ricorso da parte della Juventus

Calciomercato Juventus obiettivo Ricardo Pereira Porto
Fabio Paratici, insieme a Nedved e Agnelli @ Getty Images

Il club bianconero ha deciso di non presentare alcun ricorso contro la giornata di squalifica inflitta ai danni del portoghese. Questa decisione è stata obbligata, infatti sarebbe stato possibile solo se vi fosse stato un errore dell’arbitro all’interno del referto.

L’arbitro Brych all’interno del referto dovrebbe aver descritto la famosa “tirata” di capelli che, seppur severa, giustificherebbe l’espulsione. Dal canto suo la Uefa non ha ritenuto sufficienti le immagini televisive per poter scagionare il 33enne portoghese.

Ronaldo, Bernardeschi nel trio d’attacco

Federico Bernardeschi, Juventus

Federico Bernardeschi, sostituirà Cristiano Ronaldo nell’attacco nella sfida casalinga di domani sera. L’ex viola affiancherà Mario Mandzukic e Paulo Dybala. Per provare a battere gli svizzeri dello Young Boys, mister Allegri, dovrebbe affidarsi alla squadra che ha battuto il Napoli in campionato, senza Ronaldo, Chiellini e Pjanic.

Ecco la probabili formazioni:
Al posto di Chiellini gioca Rugani, Pjanic riposa al suo posto Bentancur, confermati Emre Can e Matuidi a centrocampo cosi come Cancelo e Alex Sandro sulle fasce. Bonucci guida la difesa.

Juventus: Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Dybala.

Young Boys: Von Ballmoos; Mbabu, Wuthrich, Von Bergen, Benito; Sulejmani, Sanogo, Sow, Fassnacht; Ngamaleu, Hoarau

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK