Inter-Fiorentina mercato Juve Chiesa Miranda Milenkovic Veretout
Chiesa @ Getty Images

La Juventus continua a lavorare per rinforzare già a gennaio la propria rosa. Tra gli obiettivi Chiesa ed il giovane Trincao.

Juventus, Chiesa vicino alla Vecchia Signora

Federico Chiesa alla Juventus

I bianconeri hanno un rapporto importante con la viola dopo che nell’estate scorsa sono riusciti a prendere Federico Bernardeschi. Non è da escludere che il colpo del futuro porti all’acquisto proprio del figlio dell’ex calciatore Enrico Chiesa. Attenzione però perché potrebbe inserirsi anche qualche club straniero visto che il calciatore è molto amato all’estero. Il forte attaccante viola potrebbe passare in bianconero, ma non a gennaio, bensì a giugno.

Calciomercato Juventus, Trincao il talento che piace a Nedved

Pavel Nedved, Juventus

La Juventus ha messo gli occhi su un talento cristallino, pronto ad esplondere nel calcio che conta. Francisco Trincao nato il 29 dicembre 1999 ha già stupido tifosi e addetti ai lavori. E’ stato già convocato dal Portogallo under 17 e 19, in particolar modo, con quest’ultima ha appena vinto un Europeo da protagonista assoluto. Il suo attuale club è lo Sporting Braga, con cui è legato per alcuni anni da una clausola rescissoria di trenta milioni di euro.
Ha giocato nel Braga B, con cui ha collezionato trentanove presenze e messo a segno sei reti. In prima squadra ha esordito nel corso della stagione calcistica 2015-2016, si è messo in risalto per la sua velocità, il suo dribbling e il forte tiro dalla distanza. Tali caratteristiche hanno attirato l’attenzione dei massimi dirigenti della Juventus.

Calciomercato: Preziosi si tiene stretto il suo Piatek

Enrico Preziosi
Enrico Preziosi (Getty Images)

La Juve cerca un grande attaccante, un bomber con il vizio del gol per il prossimo futuro. Forte, tecnicamente valido e soprattutto cattivo in zona gol. Fabio Paratici ha scelto: Krzysztof Piątek. La Juventus ha messo gli occhi sull’attaccante rivelazione della nostra Serie A, il bomber del Genoa che sta demolendo record di gol, 8 reti in 6 partite. L’attaccante polacco ha dimostrato di essere davvero un fuoriclasse nel suo ruolo, la media gol fa paura, ma quello che impressiona è la personalità e la freddezza che mette in campo. Il suo tecnico Ballardini lo definisce un campione d’altri tempi e forse proprio per questo la Juventus ha messo gli occhi su questo numero 9, capace di far gol con umiltà, serietà e rispetto per gli avversari. Indiscrezioni dicono che Paratici avrebbe fissato l’incontro con Preziosi per la metà di ottobre. La Juventus vuol  muoversi per prima per anticipare le tante pretendenti.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK