diritti tv
Diritti tv

Questa sera, allo stadio Marassi di Genova, si affrontano Genoa e Napoli. I partenopei arrivano da un’importante pareggio maturato al San Paolo, in Champions League contro il Paris Saint Germain, in campionato i campani sono reduci dalla roboante vittoria contro l’Empoli per 5-1. I liguri invece, arrivano da un’altra cinquina, ma in passivo. 0-5 a San Siro contro l’Inter.

Genoa-Napoli, ecco dove seguire la partita

Guida tv 1º maggio
Guida tv 1º maggio

Calcio d’inizio alle ore 20.30 presso lo stadio Marassi di Genova. Per i tifosi che questa sera non possono recarsi fisicamente allo stadio la partita potrà essere seguita sui canali DAZN. Oltre alla Tv, si possono utilizzare dispositivi mobili e fissi usando l’applicazione Dazn.

Genoa-Napoli: Ancelotti pensa a far rifiatare alcuni big

Carlo Ancelotti in conferenza stampa

CASA GENOA – Contro il Napoli torna Criscito dopo un turno di stop. Rispetto alla squadra contro l’Inter, Guter andrà in. In mezzo Sandro non è disponibile, mentre crescono le possibilità di vedere Veloso dal primo minuto con Bessa e Romulo a completare il trio degli interni. In attacco torna Piatek con Pandev che scivola in panchina.

CASA NAPOLI – A Genova dovrebbe tornare titolare Ospina. In difesa Malcuit si conferma titolare, mentre Maksimovic e  Albiol si giocano un posto da titolare con Koulibaly. A centrocampo duello Callejon-Fabian Ruiz con Rog al posto di Allan. Attenzione all’attacco: con Mertens ancora con qualche problema si pensava a una titolarità scontata per Milik ma non è escluso che possa esserci la sorpresa Ounas.

Le probabili formazioni

Proviamo ad ipotizzare le due formazioni in campo questa sera a Genova. I padroni di casa piazzano il duo d’attacco Kouamé-Piatek, in un 3-5-2 che vede Veloso tornare in cabina di regia a centrocampo. Torna Criscito. Ancelotti potrebbe far registrare qualche sorpresa dell’ultimo momento. Insigne resterebbe fuori per far spazio a Ounas. Clamorosa l’ennesima esclusione dagli undici titolari di Mertens. In difesa titolarissimo Koulibaly con Albiol al suo fianco. Riposa uno dei migliori di questo inizio di stagione, Allan, al suo posto parte Rog dal 1′.

GENOA (3-5-2): I. Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pereira, Romulo, Veloso, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Rog, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK