Calciomercato Juventus, due nomi per l’attacco e una cessione

0
273

Paratici e la società bianconera avrebbero delineato il piano per l’attacco del prossimo anno: due acquisti illustri e una cessione

calciomercato juventus paratici
calciomercato juventus paratici

Una cessione (Higuain) e due -possibili- acquisti prestigiosi: Icardi e Milik. Questo è il piano per l’attacco del futuro della squadra bianconera. Juve nel vivo del mercato con due obiettivi che piacciono sia ad allenatore che società. Sarebbe infatti proprio Maurizio Sarri a richiedere l’attaccante polacco Milik in uscita dal Napoli con un contratto in scadenza nel 2021. Operazione fattibile che vedrebbe il polacco classe 1994 ritrovato il suo ex allenatore Maurizio Sarri, che ai tempi del Napoli l’aveva eletto come suo pupillo. Icardi invece è un nome che circola nell’ambiente bianconero già dalla scorsa estate, come sappiamo il calciatore argentino avrebbe già dato il suo benestare per tornare in Italia e vestire la maglia bianconera, il PSG, l’attuale squadra che detiene in prestito il cartellino del calciatore dall’Inter, non sarebbe intenzionata a riscattarlo, quindi un nome davvero interessante, che garantisce due opportunità di mercato incredibili. Paratici pronto all’affare con occhi  al bilancio, infatti dall’eventuale acquisto di uno dei due profili potrebbero delinearsi automaticamente anche un importante cessione, e un nome in uscita quasi certo sembra quello di Higuain.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Serie A, Spadafora: concluso l’incontro in merito alla ripresa delle partite

Calciomercato Juventus, due nomi per l’attacco e una cessione

paratici calciomercato juventus
paratici calciomercato juventus

Higuain è quasi certamente fuori dai piani societari per il futuro e il poco feeling con Cristiano Ronaldo in fase offensiva avrebbe fatto scoraggiare la società, che data l’età ormai non più così giovane, starebbe pensando alle cessione. Dalla sua eventuale uscita un nuovo acquisto. Due nomi sembrano decisamente concreti per l’attacco, come dicevamo il polacco in uscita dal Napoli, Milik sembra l’operazione -al momento- più fattibile, sia economicamente che come volontà del mister, infatti Sarri conoscendone le caratteristiche avrebbe proprio il desiderio di dare “le chiavi” dell’attacco della prossima stagione proprio a lui, reputato il partner ideale per Cristiano Ronaldo e molto adattabile al gioco dinamico voluto dal mister. Icardi piace, invece, molto a Paratici che già lo scorso anno avrebbe avanzato un’offerta per farlo arrivare in bianconero, dal canto suo, lo stesso giocatore ha fatto capire la volontà di vestire bianconero, ma dal punto di vista contrattuale e quindi economico, l’operazione Icardi è sicuramente più dispendiosa rispetto al cartellino di Milik. Due nomi per l’attacco e una cessione, questo è il piano di mercato della juventus in fase offensiva per il prossimo anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Jorginho, parla l’agente del calciatore: «La Juve? Vi dico che…»