Juventus, l’ex bianconero viola la quarantena per una festa con gli amici

0
207

l’ex calciatore bianconero Moise Kean viola la quarantena per una festa privata con gli amici. L’Everton è furioso e anche l’allenatore Ancelotti

kean everton calciomercato juventus
Moise Kean

L’ex calciatore della Juventus Moise Kean ceduto all’Everton pubblica sui social alcuni video privati, che lo ritraggono in una festa con amici, violando così la quarantena imposta per il Coronavirus. Il club ha già commentato la faccenda definendola: “inaccettabile”. Molto arrabbiato l’attuale tecnico dell’Everton Carlo Ancelotti. Una bravata che non è piaciuta assolutamente alla squadra inglese, infatti Moise Kean viola la quarantena e poi pubblica un video della festa in casa con alcuni amici, e per l’ennesima volta fa parlare di sé fuori dal campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, de Ligt sempre nel mirino del Barcellona

Juventus, l’ex bianconero viola la quarantena per una festa con gli amici

kean everton
Moise Kean

Una bravata inaccettabile, almeno secondo l’Everton, quella dell’attaccante della Nazionale italiana, Moise Kean. in Inghilterra certe cose non passano inosservate soprattutto sui tabloid. Kean avrebbe già chiesto scusa ai dirigenti del club inglese capendo la gravità della bravata e si sarebbe scusato anche con i compagni di squadra. Ma la società di Liverpool e Ancelotti sembrano davvero furiosi per l’accaduto, si pensa già ad una multa molto cara per il giocatore, si parla di 160 mila sterline che in euro ammonterebbero 180 mila.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pagliuca, attacco alla Juventus: “Tutti sanno cos’è successo nel 1998”