Uefa, Ceferin sulla fine dei campionati: “3 agosto data solo indicativa”

0
5

Il presidente della Uefa Ceferin ha chiarito che le date comunicate per la fine del campionato il 3 agosto, sono solo indicazioni e non limiti ufficiali

ceferin uefa
Aleksander Čeferin © Getty Images

Il numero uno della Uefa, Aleksander Ceferin in una lettera al presidente del Lione, che ricordiamolo è in attesa di giocare il ritorno a Torino degli ottavi di finale della Champions League contro la Juventus, ha chiarito un punto di cruciale importanza, infatti, nella sua lettere Ceferin ha specificato che: “”Le date del 20 luglio (per le associazioni classificate dal 16° al 55° posto del ranking Uefa) e del 3 agosto (per quelle classificate dall’1° al 15°, compresa la Francia), sono state menzionate durante gli incontri con segretari e presidenti delle 55 associazioni membri della Uefa lo scorso 21 aprile e nelle riunioni tra i gruppi di lavoro Uefa, Eca ed El (Unione delle leghe europee). Tuttavia, durante queste riunioni abbiamo sempre detto che queste date sono solo indicazioni provvisorie e non limiti ufficiali“. Il presidente del Lione Aulas, infatti, giusto qualche giorno fa, si era fatto sentire in Francia dicendo che la data del 3 agosto prefissata come chiusura dei vari tornei non era un termine effettivo ma solo un’indicazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus: Al Khelaifi e il sogno Cristiano Ronaldo

Uefa, Ceferin sulla fine dei campionati: “3 agosto data solo indicativa”

ceferin uefa
Aleksander Čeferin © Getty Images

Quello comunicato da Ceferin nella lettera al presidente del Lione Aulas è però di vitale importanze per tutte le competizioni e le leghe, compresa la Serie A che ancora non ha scelto una data effettiva per la ripartenza, dunque da come si evince nella lettera il 3 agosto è solo una data indicativa non un’effettiva chiusura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Inter-Juve, ex arbitro svela: «Audio partite sempre registrati»