Calhanoglu alla Juventus, calciomercato: ecco cosa filtra dal club bianconero

0
52

Calciomercato Juventus, tra gli svincolati è stato accostato con una certa insistenza dai bianconeri Hakan Calhanoglu, il cui contratto con il Milan scadrà al termine di questa stagione. Tuttavia il turco sembra essere orientato a proseguire la sua esperienza con il Diavolo.

Calhanoglu, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus Calhanoglu Milan/ I primi mesi successivi all’approdo di Calhanoglu al Milan non sono stati di certo tra i più esaltanti. Alla ricerca di una condizione fisica non perfetta ( per usare un eufemismo), il trequartista sembrava essere il lontano parente di quello ammirato con la maglia del Bayer Leverkusen. Il giocatore si era reso protagonista di prestazioni scialbe, inconcludenti, abuliche: si vociferava addirittura di una sua cessione, che potesse liberare un cospicuo spazio salariale. Tuttavia, in concomitanza dell’approdo di Stefano Pioli sulla panchina rossonera, si è assistito alla trasformazione del turco, che si è preso sulle spalle la sua squadra ( assieme ad Ibra e Theo) e la sta portando verso i piani nobili della classifica.

Leggi anche–>Juventus, Pirlo e l’ultima idea di formazione: potrebbe giocare da terzino

Le sue prestazioni esaltanti di certo non potevano lasciare indifferenti gli addetti ai lavori dei top team nazionali ed europei, che hanno drizzato le antenne sulla possibilità di mettere le mani sul centrocampista, il cui contratto con il Milan scadrà il prossimo anno. Maldini ha già annunciato l’intenzione del club rossonero di provvedere al rinnovo di Donnarumma e di Calha, anche se al momento non sono previsti incontri tra le parti per porre il fatidico nero su bianco. Tra i tanti club che avrebbero fatto dei sondaggi per il talento del Milan, spicca la Juventus, secondo quanto riportato da calciomercato.com.

Juve, il sogno Calhanoglu è difficile: ecco perché

Non sarà facile comunque per la Juve mettere le mani su Calhanoglu, anche perché quest’ultimo ha espresso a più riprese la volontà di continuare la sua esperienza con i colori che gli stanno facendo vivere una seconda giovinezza. Del resto, a dispetto di alcuni timidi sondaggi illustrativi, la dirigenza torinese non avrebbe affondato il colpo, conscia dell’oggettiva difficoltà dell’operazione.

Leggi anche–>De Laurentiis accusa la Juventus: i bianconeri hanno bloccato l’affare