Calciomercato Juventus, firma prima di Natale: il centrocampista ha deciso

0
12

Calciomercato Juventus, l’obiettivo del centrocampo bianconero, il giovane Camavinga è pronto a firmare il rinnovo con il Rennes

Calciomercato juventus
Fabio Paratici, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, l’obiettivo per il centrocampo dei bianconeri, il giovanissimo Camavinga, è un profilo che sta facendo parlare di sé già in tutte il circondario europeo. Un profilo dalle qualità innate che grazie alle sue prestazioni ha già la corte dei maggiori club europei. La Juventus, così come il Real Madrid sono le due società che in questo momento sono andato più vicine per siglare un accordo per il trasferimento del baby fenomeno francese, attualmente il giocatore milita  nel Rennes. Proprio con i francesi si starebbe valutando uno scenario inedito: il rinnovo del contratto del centrocampista con scadenza nel 2023.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, c’è l’annuncio: ha firmato fino al 2023

Calciomercato Juventus, firma prima di Natale: il centrocampista ha deciso

Camavinga, Calciomercato Juventus @Getty

Il baby fenomeno è corteggiato sia dal Real Madrid che dalla Juventus, un profilo che ricorda molto da vicino Pogba vista la qualità tecnica notevole e il fisico con cui, già con la sua giovanissima età, Camavinga riesce a fare la differenza. Non è un mistero che in Francia stiano già parlando di lui come un futuro fenomeno, alla pari di Mbappé. All’esordio con la maglia della nazionale è andato subito in gol facendo già presente a tutti che la personalità non manca. Ma ora cosa sarà del suo futuro? Con tutto il rispetto per il Rennes il giocatore è già ambito dai maggiori club europei, su tutti Juventus e Real Madrid. Ma al vaglio c’è l’opzione che lo vedrebbe rinnovare prima di Natale con la sua attuale squadra, cioè non escluderebbe però l’eventuale cessione a fine anno.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, te lo ricordi? Da roccioso difensore ad allenatore emergente

Ma quanto vale Camavinga? Il francese è un classe 2002 ma nonostante la giovanissima età le cifre sono già quelle richieste per i campionissimi del presente, infatti il Rennes non scenderebbe dai 50 milioni, che col tempo potrebbero anche aumentare. Dunque occorre operare nell’immediato, Fabio Paratici ha già la carta vincente e vista l’ottimo rapporto con la dirigenza del Rennes dopo il prestito di Daniele Rugani, potrebbe esserci un margine in più per avanzare la trattativa per il centrocampista.