Calciomercato Juventus, rinnovo in arrivo: Pirlo lo testa nel nuovo ruolo

0
296

Calciomercato Juventus, Bernardeschi pronto al rinnovo. Nonostante certi periodi no, il giocatore si è conquistato la fiducia del mister.

juve
Pirlo, Juventus (getty images)

Calciomercato Juventus, una stagione partita in sordina per Bernardeschi. Un ruolo non del tutto definito ma lo spirito di sacrifico e la duttilità con cui il giocatore si è sempre fatto trovare pronto sono stati cruciali per convincere mister Pirlo a dargli fiducia. Proprio questo è l’atteggiamento ideale per giocare nella Juventus e Federico, nonostante alti e bassi, ha sempre dimostrato attaccamento e spirito di sacrificio andando al di là delle critiche. Proprio per questo motivo anche le sue prestazioni ultimamente sono in netto miglioramento tanto che il maestro sta pensando di adattarlo ad una nuova posizione, già testata nel corso della stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, incontro con Raiola a Milano: colpo in arrivo

Calciomercato Juventus, rinnovo in arrivo: Pirlo lo testa nel nuovo ruolo

Bernardeschi / getty Images

Bernardeschi sarà il futuro della Juventus. In scadenza di contratto nel 2022 la società sta pensando al prolungamento, che come dicevamo poc’anzi, arriva anche grazie alla conferma di Pirlo. Un esperimento interessante, alla quale il giocatore è già stato sottoposto durante il corso della stagione, è quello di arretrarlo come terzino sinistro, più difensivo. In un certo senso quella fascia è la più complicata dal punto di vista numerico. Alex Sandro è l’unico interprete puro nel ruolo e nella prossima stagione potrebbe comunque partite davanti a buone offerte. L’idea di Pirlo è appunto quella di confermare Bernardeschi e investire, magari, in un nuovo innesto. Emerson Palmieri o Marcelo, tenendo in considerazione lo spirito di adattamento di Danilo che può giocare su entrambe le fasce, l’ha già dimostrato nel corso della stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rifiuta il rinnovo: bianconeri pronti all’assalto

Dunque, nonostante i dubbi iniziali e l’apertura ad una cessione, Bernardeschi alla fine potrebbe rimanere alla sua Juventus dove, per altro, ha già dimostrato di volerci stare rifiutando qualsiasi destinazione proposta nel corso del mercato.